The news is by your side.

Atletico Vieste: “Clemente e Mascia parlano a titolo personale”

9

La nota ufficiale della società sportiva in merito al polverone sollevato domenica pomeriggio e nei giorni a seguire.

Il Gruppo Sportivo Atletico Vieste, nella persona del presidente Lorenzo Spina Diana, prende le distanze dalle dichiarazioni fatte dal sig. Michele Clemente e dal sig. Michele Mascia; queste vanno considerate come rilasciate a titolo personale e non a nome e per conto della società, nonostante l’indicazione dell’incarico che ricoprono nella stessa.

In merito all’episodio increscioso avvenuto nel prepartita di domenica scorsa, si precisa che lo stesso era stato prontamente ricomposto al termine di un colloquio avvenuto alle 15.10 tra il presidente Spina Diana e Gianni Sollitto. Ci duole far notare che, nonostante il chiarimento, la troupe di Teleregione Vieste non aveva ripreso posto sugli spalti; pertanto questo Gruppo Sportivo non si ritiene in alcun modo responsabile della mancata registrazione e conseguente messa in onda di servizi filmati e della differita dell’intera gara Atletico Vieste – Maruggio Calcio.

Inoltre le persone che alla porta di accesso agli spalti si sono qualificate come collaboratori di Teleregione Vieste non erano munite di seconda telecamera, come invece dichiarato da Gianni Sollitto nel corso del telegiornale trasmesso lunedì 27 settembre.

Onde evitare futuri disguidi e al fine di mettere in pratica quella professionalità più volte invocata, si chiede alla redazione di Teleregione Vieste di equipararsi alle testate giornalistiche comunicando via mail a questo Ufficio Stampa, entro la mezzanotte del giorno precedente l’incontro, il nome dei tecnici (per un numero massimo di due per ogni telecamera) e dei commentatori che si recheranno presso il campo sportivo “Riccardo Spina” a svolgere il lavoro che egregiamente hanno realizzato negli scorsi anni e che ci auspichiamo abbia prosieguo. A loro sarà rilasciato regolare accredito stampa.

Una rottura nei rapporti tra la nostra società e la redazione locale di Teleregione non gioverebbe a nessuno, in primis a quei tifosi che non hanno la possibilità di recarsi al campo sportivo; particolare considerazione è giusto darla ai tanti appassionati di calcio costretti a vivere lontano dalla propria cittadina e che si affidano al web per poter vedere le azioni salienti delle partite in cui è impegnata la propria squadra del cuore.

Restando a disposizione per ulteriori chiarimenti e fiduciosi nel prosieguo della collaborazione con la redazione di Teleregione Vieste, si porgono cordiali saluti.

L’ufficio stampa del G.S. Atletico Vieste
stampa@atleticovieste.com


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright