The news is by your side.

Mercoledi’ 6 Ottobre ore 10 Workshop con ambientalisti e mondo agricolo

9

L’ente Parco riprende il percorso partecipativo in vista della definitiva approvazione del Piano da parte della Regione Puglia. L’appuntamento è stato fissato dal commissario straordinario Stefano Pecorella, presso la sede dell’ente, in via Sant’Antonio Abate a Monte Sant’Angelo, per le 10 di mercoledì 6 ottobre 2010, quando è in programma un workshop con vari “attori sociali” del territorio.  Al tavolo si ritroveranno, per un serrato confronto, sindacati, associazioni ambientaliste (Legambiente, WWF, Ambiente e Vita, Lipu, Fare Verde ed altri), la Federazione provinciale Coltivatori diretti, la Confagricoltura, la Confederazioni italiana agricoltori, l’associazione provinciale allevatori e tanti altri soggetti attivi del territorio. L’incontro si presenta come l’occasione per un costruttivo confronto sugli strumenti di pianificazione dell’Ente, ovvero il Piano del Parco ed il Piano Pluriennale Socio-Economico, i cui iter di approvazione sono stati già avviati da tempo: il primo il 25 maggio; ed il secondo il 31 agosto. Come si ricorderà il Piano del Parco, strumento fondamentale per il funzionamento e il raggiungimento delle finalità di un’area protetta, dopo l’approvazione da parte dell’Ente, è stato inviato a Bari per l’adozione. Tra adozione e definitiva approvazione da parte della Regione Puglia dello strumento di pianificazione, la normativa di legge prevede che ogni soggetto interessato può formulare le proprie osservazioni. Il workshop, in programma mercoledì, serve proprio a questo. Sarà un momento di alto confronto propositivo tra l’ente Parco e gli attori del territorio. Saranno individuati scenari comuni d’intervento e priorità varie, sulla base proprio delle indicazioni dei partecipanti stessi. Lo scopo primario dell’ente Parco sarà quello di coinvolgere il territorio nella elaborazione delle future prospettive di sviluppo del Gargano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright