The news is by your side.

“la Regione ha reperito i 14milioni per l’allungamento della pista. Ora tocca a ADP e Comune”

8

“La Regione Puglia ha reperito i 14 milioni di euro per realizzare l’allungamento di 800metri della pista dell’aeroporto ‘Gino Lisa’ di Foggia. Ora tocca a Aeroporti di Puglia e Comune di Foggia risolvere tecnicamente e fattivamente ‘ostacolo degli espropri”.  Questa la netta risposta di Guglielmo Minervini, Assessore regionale ai Trasporti, in riferimento alla querelle nata sulle colonne de l’Attacco tra Marco Franchini, direttore di AdP e Marco Casto, Presidente dell’Associazione ‘Mondo Gino Lisa’, sul futuro dello scalo foggiano. “E’ dal mio insediamento—spiega Minervini- che ho assunto l’impegno di provvedere all’allungamento di 800 metri della pista, in modo tale da consentire finalmente l’atterraggio di ‘normali’ aerei di linea e di charter. In questo momento c’è un’istruttoria tra AdP e il Comune di Foggia per predisporre la fattibilità urbanistica e definire insieme la soluzione ottimale d’esecuzione dei lavori. In questa fase non rientra la Regione, perché ad essa è destinato il ruolo di programmazione ed allocazione delle risorse necessarie per realizzare il completamento dell’infrastruttura. Dal canto mio, sulle indicazioni dei costi definitivi forniti da Adp e Comune, mi sono mosso per reperire i finanziamenti, che sono stati già individuati e bloccati — conclude-. Quello che ora mi preoccupa sono i tempi e le modalità dell’esecuzione delle procedure di esproprio che il Comune dovrà effettuare, in quanto, in caso di presenza di abitazioni civili, scatterebbero ritardi dovuti alle contingenze di carattere sociale Ma non le ritengo  difficoltà insormontabili, altrimenti, vista la situazione attuale, in Italia non si dovrebbero fare più opere pubbliche”.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright