The news is by your side.

Udc Foggia: “Per Cesa i commissariamenti sono nulli”

10

Una delegazione anti-Cera a Roma, dal segretario nazionale.

 

Di seguito la nota pervenuta in redazione. "Una qualificata delegazione, rappresentativa dell’intero territorio di Capitanata,è stata ricevuta nelle ultime ore a Roma dal segretario nazionale dell’U.D.C. Lorenzo Cesa. Al segretario la delegazione ha rappresentato lo stato di estremo disagio e di grande confusione determinatasi a seguito dell’improvvisa nomina, di cui è stata richiesta revoca, del coordinatore e presidente, anche per gli atteggiamenti e le decisioni immotivate, irragionevoli e prive di ogni senso politico adottate dal neocoordinatore, in dispregio delle più elementari regole di rapporti civili e democratici con la maggioranza della dirigenza locale. Tutto ciò continua ad aggravare uno stato di grande sconcerto fra gli elettori ed i simpatizzanti dell’Unione di Centro, minando l’immagine stessa del partito, in modo particolare nei rapporti istituzionali in tutti gli enti dove è presente una rappresentanza del partito. L’on. Cesa ha preso atto dell’insostenibilità di tale situazione ed ha garantito il suo personale intervento affinché, in tempi rapidissimi, si giunga alla sua normalizzazione. Cesa ha anche precisato che i commissariamento delle sezioni periferiche del partito on provincia di Foggia sono da ritenersi tutti nulli, perché non rispondenti agli indirizzi ed agli obiettivi fissati dalla struttura nazionale".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright