The news is by your side.

Gara di pesca da riva con canna – Comune di Ischitella – l’ordinanza –

5

Località: Foce Varano del Comune di Ischitella (FG) – Tratto di spiaggia compreso tra via Brindisi e via Oristano, nonché l’antistante specchio acqueo definito dall’art. 1 della presente Ordinanza;
Data: 16 Ottobre 2010 dalle ore 17.00 alle ore 22.00;Organizzatore: Sig. DE ROSA Roberto, in qualità di presidente pro-tempore dell’associazione di pesca “DAUNIA MARLIN” di Foggia.

 

Il sottoscritto Tenente di Vascello (CP) Guido LIMONGELLI, Capo del Circondario Marittimo di Vieste:

VISTA        l’autorizzazione n. 08/2010/MSV rilasciata in data 13.10.2010 dalla Capitaneria di Porto di Manfredonia;
VISTA    la nota del Comune di Ischitella (FG) prot. n. 7557 del 11.10.2010;
VISTI    gli artt. 17 e 30 del Codice della Navigazione e l’art. 59 del relativo Regolamento di esecuzione;

RENDE NOTO

che dalle ore 17.00 alle ore 22.00 del giorno 16 Ottobre 2010 il tratto di spiaggia compreso tra via Brindisi e via Oristano del Comune di Ischitella (Fg) in località Foce Varano, nonché l’antistante specchio acqueo definito dall’art. 1 della presente Ordinanza, saranno interessati da una gara di pesca da riva con canna da pesca organizzata dal Sig. DE ROSA Roberto, in qualità di presidente pro-tempore dell’associazione di pesca “DAUNIA MARLIN” di Foggia ;

 O R D I N A

Art. 1    – Interdizione del campo di gara
A decorrere dalle ore 17.00 e  fino alle  ore 22.00 del giorno 16 Ottobre 2010, nella zona di mare di cui al rende noto fino ad una distanza di 400 metri dalla riva, è vietato:

§    navigare, ancorare e sostare con qualunque unità sia da diporto che ad uso professionale;
§    praticare la balneazione,
§    effettuare qualsiasi tipo di immersione;
§    svolgere attività di pesca di qualunque natura da parte di soggetti non partecipanti alla manifestazione sportiva oggetto della presente Ordinanza.
E altresì interdetto il transito sul tratto di arenile interessato dalla manifestazione a tutti i soggetti non partecipanti alla gara e non facenti parte del comitato organizzatore;

                                                 Art. 2    Deroghe
           Non sono soggette al divieto di cui all’articolo 1,
§    le unità della Guardia costiera e delle altre forze di polizia in servizio ;
§    le unità adibite ad un pubblico servizio che abbiano necessità di accedere all’area in ragione delle finalità istituzionali perseguite dall’ente di appartenenza.

                        Art. 3    – Disposizioni finali e sanzioni
I contravventori alla presente Ordinanza saranno puniti, ai sensi delle vigenti disposizioni normative previste a tutela della sicurezza della navigazione, del demanio marittimo, della pesca e dei pubblici usi del mare.
                E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente ordinanza, la cui pubblicità verrà assicurata mediante l’affissione all’albo dell’ufficio, l’inclusione alla pagina “ordinanze” del sito istituzionale www.vieste.guardiacostiera.it , nonché l’opportuna diffusione tramite gli organi di informazione.

Vieste, lì 14.10.2010

   
   
    F.to IL COMANDANTE
                                    T.V. (CP) Guido LIMONGELLI


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright