The news is by your side.

Protezione civile, vertice tra Provincia e sindaci di Capitanata

5

L’assessore provinciale ai Lavori Pubblici con delega alla Protezione Civile, Domenico Farina, ha convocato per giovedì 21 ottobre, alle 10.00 nella Sala consiliare di Palazzo Dogana, i sindaci della Capitanata. Obiettivo dell’incontro concordare le azioni da mettere in campo dopo la firma del protocollo d’intesa tra la Regione Puglia e l’Amministrazione provinciale relativo allo stanziamento di 1 milione 416mila euro destinati al rafforzamento delle strutture provinciali di Protezione Civile e nell’imminenza della partenza di un programma a favore dei Comuni pugliesi, con un trasferimento complessivo di circa 9 milioni di euro che le Amministrazioni comunali riceveranno sulla base delle progettualità che invieranno alla Regione Puglia. "Così come avvenuto in materia di manutenzione straordinaria della rete viaria provinciale – spiega l’assessore Farina – vogliamo applicare quello spirito di collaborazione e di condivisione che rappresenta la strategia operativa fondamentale per ottenere il massimo risultato per le popolazioni della Capitanata". La Provincia di Foggia, dunque, intende dare, nella sua qualità di Ente intermedio di coordinamento sovracomunale, tutto il proprio sostegno per la costruzione di una visione organica di salvaguardia del territorio provinciale."Questo significa che è nostro compito adesso dimostrare di saper fare sintesi – sottolinea Farina – mettendo in campo un’azione che sotto il profilo progettuale sia il frutto di un percorso condiviso e partecipato, al fine di intercettare la maggior quota di risorse economiche per i Comuni, eventualmente anche attraverso la predisposizione di un apposito piano comune di interventi".
In quest’ottica l’assessore provinciale annuncerà nel corso dell’incontro di giovedì la disponibilità dell’Amministrazione provinciale a fornire, tramite le proprie strutture, un supporto di carattere tecnico ed amministrativo alle Amministrazioni comunali che ne facciano richiesta. "Vogliamo anche i Comuni più piccoli – conclude l’assessore Farina – siano messi nelle condizioni di elaborare progetti ed interventi tesi ad attrezzare il territorio a far fronte ad eventuali emergenze".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright