The news is by your side.

Gatta (Pdl): “Ddl turismo mette a rischio i sistemi turistici locali”

7

Intervenendo in IV Commissione sul ddl in materia di turismo dell’Assessore Godelli, Il Consigliere Regionale PDL Giandiego Gatta, Vice-Presidente della Commissione stessa, ha definito tale disegno "una lieve rivisitazione peggiorativa della precedente normativa, una legge datata anni novanta, ampiamente superata dal nuovo Titolo V della Costituzione." "Peggiorativo certamente – ha proseguito Gatta – è l’azzeramento degli Uffici Provinciali IAT , in una visione della politica del turismo vincolata al centralismo regionale, laddove invece occorrerebbe pensare ad una governance che distingua la promozione economica ed il sostegno ai processi di internalizzazione, da affidare al livello centrale regionale, dalle attività di accoglienza e di informazione ai turisti ed agli operatori turistici, che non può non essere espletata- pena un grave danno ai singoli sistemi turistici- a livello provinciale." "Sgradevole è pertanto la sensazione – ha aggiunto Gatta – che l’unica preoccupazione del legislatore sia quella di intercettare i finanziamenti comunitari, senza curarsi della creazione di un servizio ottimale di concreto sostegno allo sviluppo del turismo, con le sue preziose specificità locali". Su questa ispirazione di fondo si articolano gli emendamenti proposti dal Consigliere Gatta, sulla base di una personale e qualificata esperienza nel settore, alla guida del Parco del Gargano, e di una concertazione approfondita con gli operatori ed imprenditori del turismo.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright