The news is by your side.

Lega Pro Coppa Italia/ Il Foggia passa il turno 2-1 al Barletta

6

Partita vera questo pomeriggio allo Zaccheria, con lo stesso Foggia di Roma per 8/11 e con un Barletta imbottito di titolari. Il campo tiene, malgrado l’incessante pioggia. Si contano undici spunti di cronaca nei primi quarantacinque minuti. Zeman prova Palermo nella zona dove in genere agisce Kone, tiene Tomi in tribuna e sperimenta Laribi largo a sinistra nel tridente. La partita si lascia guardare, i ritmi non sono affatto blandi, ma i gol, ed è una notizia, non arrivano. In avvio di ripresa, cambia subito il copione della partita. Infantino viene espulso per una manata ad un avversario a palla lontana. Zeman ha fretta di testare le condizioni di Insigne e lo spedisce nella mischia, richiamando Laribi. Al 20′ l’attaccante di Frattamaggiore se ne va a modo suo sulla sinistra, mette in mezzo Sau e Agodirin cinicischiano e l’azione sfuma. Per sbloccare la partita serve una zampata di Agodirin al 27′ della ripresa. Rigione molla una sberla su punizione, Kolawole mette dentro il tapin. Ma il vantaggio è illusorio, dura solo 2′; , perchè Shiba sull’uscita bassa di Ivanov tocca sotto e fa 1-1. Il Barletta piace, ma il Foggia ha un uomo in più e sfrutta a 6′ dalla fine un’altra iniziativa di Agodirin che mette giù e come contro l’Andria serve a Sau, su un piatto d’argento la palla del 2-1.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright