The news is by your side.

Comunicato stampa responsabile enti locali udc di Capitanata

9

Ritengo chela situazione di conflittualità creatasi tutta interna all’Unione di Centro stia pian piano ritornando alla normalità, penso che questa settimana sia quella decisiva per chiarire alcuni dubbi sorti in pochissimi comuni della Capitanata.

Da Responsabile Provinciale degli Enti Locali dell’UDC ho notato che tranne il Comune di Lucera, dove vi è una particolare resistenza, in altri Comuni della Capitanata non vi sono situazioni simili, questo dimostra che l’operazione di rinnovamento del Partito è ben avviata.
Nulla di innaturale nella vita dei Partiti sta succedendo all’interno dell’Unione di Centro; scongiurata l’operazione di scissione che qualche nostalgico aveva paventato (non si sa se per quale motivo), occorre lavorare per far entrare le diverse anime centriste nel nuovo soggetto politico del Partito della Nazione.
Nell’ultima riunione organizzata dal Coordinatore Provinciale On. Angelo Cera, tenutasi all’interno del Cinema Cicolella sabato 23 ottobre del c.a., sono stati affrontati tanti argomenti e non sono mancate nel “laboratorio delle idee” quelle che ritengo prioritarie.
In particolare l’idea su cui dobbiamo nei prossimi giorni lavorare è quella di costituire un nuovo Partito della Nazione che faccia un patto generazionale tra la vecchia classe politica e i giovani pieni di risorse che sono stati in questi anni dei severi osservatori.
In questa nuova fase occorre dare spazio a quanti si vogliono avvicinare al Partito della Nazione e ai nostri valori fondativi, che hanno permesso nel corso degli anni di garantire libertà e democrazia al Paese intero.
In questi giorni e sino al 30 novembre prossimo sarà possibile effettuare il tesseramento aperto a tutti coloro i quali vorranno aderire al nuovo soggetto politico Verso….il “Partito della Nazione”, potranno contattare i neo coordinatori delle locali sezioni cittadine di tutti i Comuni della Provincia di Foggia e sottoscrivere il modulo di adesione.
Nel Regolamento di Adesione si evince, a conferma di quanto si diceva poc’anzi, dell’attenzione rivolta alle nuove leve, e quindi potranno essere iscritti anche i giovani che hanno compiuto 16 anni di età; le persone straniere regolarmente residenti da almeno cinque anni nel territorio nazionale.
Ritengo che l’amico Giovanni Caratù recentemente nominato dall’On. Angelo Cera, quale Responsabile Provinciale del tesseramento sarà in grado di seguire tutte le fasi che vanno, dalla proposta di Adesione degli iscritti al controllo dei requisiti ed infine alle modalità conclusive.
Tutti i coordinatori sezionali locali, di recente nomina, dovranno predisporre degli elenchi che saranno successivamente controfirmati dal Coordinatore Provinciale On. Angelo Cera come indicato nel citato Regolamento.

Il Responsabile Provinciale
degli Enti Locali
dr. Pio Rolla


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright