The news is by your side.

Vieste – Spari nella notte contro saracinesca

9

Numerosi colpi di arma da fuoco sono stati esplosi alle 23,20 di mercoledì sera contro la serranda di un negozio di generi alimentari ubicato nel centro del paese.

I colpi, sparati da ignoti, hanno danneggiato la serranda di attività commerciale, sita nelle immediate vicinanze dei giardini pubblici, all’incrocio tra via Santa Maria di Merino e via Veneto. Diversi i bossoli recuperati sul tratto di strada dinanzi al negozio.

20101110_spari_saracinesca.jpg

Quello di mercoledì notte non è il primo caso di intimidazione e di avvertimento ai danni del titolare del negozio di generi alimentari: 24 ore prima di questo atto era andato a fuoco il furgone di proprietà dello stesso titolare.

Sul posto si sono prontamente recati i militari della locale tenenza dei Carabinieri che hanno provveduto ad effettuare i rilievi e ad avviare le indagini per risalire ai colpevoli del gesto criminoso.

Gli atti delinquenziali di queste due notti sono i primi dopo una lunga fase di apparente tranquillità, caratterizzata dalla massiccia presenza di forze dell’ordine che hanno provveduto all’arresto di 4 viestani ritenuti colpevoli di rapine a mano armate, e braccato il ricercato Marco Raduano fino ad obbligarlo a costituirsi.

Sono anche i primi eventi criminosi da quando c’è stato il cambio della guardia al comando della caserma dei Carabinieri di Vieste: nei giorni scorsi, infatti, il tenente Bochicchio è subentrato al capitano Sirsi trasferito al comando della compagnia di Fasano.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright