The news is by your side.

Nell´Udc di Capitanata resta tutto come prima

7

Angelo Cera resta coordinatore provinciale dell´Udc. Lo ha stabilito il segretario nazionale dello scudocrociato, Lorenzo Cesa, nella sua tappa foggiana. Il massimo esponente del partito di Casini ha dato fiducia al deputato di San Marco in Lamis e, allo stesso tempo, ha confermato alla presidenza Giannicola De Leonardis.  Tra il consigliere regionale e il neo coordinatore provinciale, dunque, ci dovrà essere una pace armata in vista del Partito della Nazione, il vero obiettivo dell´Udc nell´immediato. Angelo Cera ha teso la mano a Giannicola De Leonardis per le nomine dei segretari di sezione nei vari centri della Capitanata (anche se restano valide quelle effettuate dal deputato garganico fino ad oggi, ndr), ma il gruppo consiliare dell´Udc al Comune di Foggia non ha nascosto le proprie perplessità dopo la decisione di Lorenzo Cesa che ha anche invitato il presidente della Provincia di Foggia, Antonio Pepe, ha dare il giusto peso nella giunta di Palazzo Dogana ai centristi. Il segretario nazionale dello scudocrociato, infine, ha anche fatto intendere che i due consiglieri provinciali dell´Udc in seno all´Amministrazione provinciale, non potranno stringere accordi a meno che non escano dal partito.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright