The news is by your side.

Gaetano Zaffarano: “smentisco la mia adesione al Fli”

10

Come di consueto ogni mattina prima di iniziare la mia attività giornaliera, do una lettura ai quotidiani, oggi leggendo il quotidiano L’ Attacco mi sono accorto di essere, inconsapevolmente, protagonista di uno scoop politico: “Altra nuova leva gattiana, in fuga verso Fli è Gaetano Zaffarano”.  Sono rimasto allibito. Scrivo il seguente comunicato per smentire seccamente il mio passaggio nel nuovo soggetto politico futuro e libertà per l’ Italia. Le scelte che hanno fatto altri amici con cui si era intrapreso un comune percorso politico le rispetto ma non le condivido. Mi consta personalmente, per contatti avuti oggi stesso con molti degli amici citati nel suddetto articolo, che il gruppo che sostiene il Consigliere Regionale Giandiego Gatta, in ogni parte del territorio si è rafforzato e pertanto mi sorge il sospetto che l’ estensore dell’ articolo o non conosca la realtà interna al PDL o voglia compiacere “qualcuno” che ha interesse personale e politico a creare allarmismo tra le fila dei ( numerosissimi ) sostenitori di Gatta e del PDL. Tengo a sottolineare che il mio rapporto con Giandiego Gatta è solidissimo, sia sotto l’ aspetto politico che sotto l’ aspetto umano. Sotto l’ aspetto politico perché con lui abbiamo iniziato un percorso che mira a rilanciare l’ azione politica de Il Popolo della Libertà, anche attraverso un processo di ricambio generazionale della classe dirigente. La prova dei fatti, inoltre, sta dimostrando che la comunità militante Azione Giovani – Giovane Italia di Vieste, ha fatto bene a sostenerlo nelle elezioni regionali dello scorso Marzo, con lui finalmente nell’ aula consiliare della Regione Puglia si è tornati ad affrontare tematiche concernenti il Gargano. Sotto l’ aspetto umano, poi, non considero Giandiego un amico, bensì un fratello maggiore.

GAETANO Zaffarano.
Presidente Circolo Azione Giovani – Giovane Italia di Vieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright