The news is by your side.

Lega Pro/ Foggia- Ternana 4-0

7

Partita mai in discussione, nemmeno quando il Foggia è passato in inferiorità numerica. Anzi, proprio in dieci uomini, il Foggia realizza due reti. La Ternana dura mezz´ora poi si scioglie come neve al sole.

 

Al 9´ la Ternana ci prova con un colpo di testa debole di Alessandro, ben appostato al centro dell´area. La sfera è debole e Santarelli para. Al 13´ Agodirin dalla destra cerca la puntata verso la porta ma la mira è sbagliata. Al 26´ Arrigoni prova il tiro dalla lunga distanza, la palla è tesa ma leggermente alta. Un minuto più tardi, sugli sviluppi di una punizione battuta da Burrai al vertice dell´area destro, Salamon non trova lo specchio della porta con una torsione di testa. Al 29´ viene ammonito Kone per un fallo da tergo a centrocampo su Imburgia. Al 30´ Artistico ingaggia un duello tutto fisico con Torta, fa perno sul difensore e tira ma la palla esce di molto. Al 31´ il Foggia riceve il primo rigore della stagione. Palla lunga di Burrai, malinteso della difesa della Ternana e Agodirin si infila tra Visi e Borghetti: il portiere lo stende ed è rigore netto. Alla battuta si presenta Insigne che spiazza l´estremo avversario con un piattone. Un minuto più tardi il cartellino giallo è per Quondamatteo, reo di essere entrato in scivolata con gamba tesa su Burrai, a pallone ormai lontano. Al 37´ viene ammonito anche Artistico per un calcione rifilato a Torta. Al 43´ lo stesso difensore centrale ricambia il fallo all´attaccante e rimedia il giallo. Al 46´ viene visto un fallo di mani in area di Artistico. Si chiude così il primo tempo.
Al 46´ il Foggia raddoppia. Verticalizzazione precisa di Burrai, Sau sguscia tra i due centrali e sigla tutto solo davanti al portiere. Al 52´ Alessandro verticalizza per Artistico che di sinistro prova ad incrociare il tiro ma sbaglia la mira. Al 55´ Burrai mette al centro il pallone su calcio di punizione. Rigione di nuca spedisce la palla di molto a lato alla destra del portiere. Al 59´ Artistico prova il cross teso dalla sinistra ma Concas non ci arriva. Al 60´ Palermo, in evidente ritardo, colpisce al ginocchio Tozzi Borsoi. Il fallo è duro ma l´espulsione sembra esagerata. Zeman corre subito ai ripari sostituendo Insigne con Agostinone. Al 65´ Sau raccoglie un lancio di Salamon, defilato a sinistra si infila in area e serve Burrai il cui tiro di esterno destro sibila accanto al palo. Un minuto dopo Agodirin toglie palla ad un avversario, corre tutto solo verso la porta, attende l´arrivo alla sua sinistra di Agostinone il cui tiro termina nell´angolino basso alla sinistra del portiere. Al 70´ Noviello con un colpo sotto sfiora il palo lontano: un autentico colpo di biliardo non riuscito. Al 72´ il giallo è per Borghetti, reo di aver fermato in modo scorretto Agodirin. Al 74´ Zeman sostituisce Torta con Iozzia. Al 75´ è Foggia spettacolo. Triangolazioni al limite dell´area, cross di Burrai e testa di Kone nell´angolino. Quattro a zero e dagli spalti parte il coro che inneggia a Zeman. Al 78´ esce Artistico, il più nervoso, al suo posto Della Penna. Dagli spalti piovono fischi e l´attaccante risponde. All´ 84´ esce Sau entra Varga, al rientro dopo un lungo infortunio. All´85´ Varga semina il panico sulla destra, palla al centro per Burrai che coglie l´esterno della rete. In pieno recupero la Ternana prova il tiro dalla distanza con Noviello ma la palla termina alta.

FOGGIA (4-3-3): Santarelli, Kone, Regini, Salamon, Torta (74´ Iozzia), Rigione, Agodirin, Palermo, Sau (84´ Varga), Burrai, Insigne (62´ Agostinone). A disp.: Ivanov, Tomi, Candrina, Cortese . All. Zdenek Zeman

TERNANA (4-2-3-1): Visi, Quondamatteo, Imburgia, D´Antoni, Borghetti, Bizzarri, Nitride (50´ Tozzi Borsoi), Arrigoni, Alessandro, Artistico (78´ Della Penna)Concas (65´ Noviello). A disp.: Cunzi, Camillini, Grieco, Della Penna, Fusciello. All. Fernando Orsi

ARBITRO: Pairetto di Nichelino (Pedrini – Romei), 66´ Agostinone, 75´ Kone

MARCATORI: 33´ Insigne (rig.), 47´ Sau

NOTE: Giornata di sole, terreno in discrete condizioni

SPETTATORI: 7000

AMMONITI: Kone, Torta (F), Visi, Quondamatteo, Artistico, Borghetti (T)

ESPULSI: Palermo (F)

ANGOLI: 3-5

RECUPERO: 1´, 4´

La Redazione
(redazione@calciofoggia.it)
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright