The news is by your side.

“Gino Lisa”/ Progetto di ADP per la nuova pista

6

L’amministratore Di Paolo ieri a Foggia per presentare la proposta: servono 16 milioni.

 

Aeroporti di Puglia ha presentato la proposta di allungamento dell’attuale pista dello scalo foggiano Gino Lisa per consentire decollo e partenza di aerei da 100 posti. L’amministratore unico Domenico Di Paola ha incontrato ieri à Foggia, in una riunione a Palazzo di città, il sindaco Gianni Mongelli, il presidente della Provincia, Antonio Pepe e il presidente di Camera di Commercio Eliseo Zanasi. E ha illustrato il progetto di massima tecnico-economico ritenuto fattibile dagli organismi tecnici della società aeroportuale per portare l’attuale pista da quasi 1.500 a 1800 metri in direzione nord. Costo dell’operazione — tra costruzione ed espropri — 16 milioni di euro. Un investimento cospicuo ma Possibile: il finanziamento è inserito nel piano triennale dei trasporti della Regione. Non si è trattato di una riunione interlocutoria, ma operativa e «politicamente molto significativa», a giudizio dei tre rappresentanti istituzionali della Capitanata. Aeroporti di Puglia ha avuto il mandato di lavorare sul progetto definitivo. L’allungamento dunque è ipotizzato verso nord, in direzione degli Ospedali Riuniti. Il nodo, oltre ai finanziamenti e all’approvazione del progetto da parte del Ministero dei Trasporti e Regione, riguarda gli espropri. «La soluzione è fattibile nei tempi e nei modi presentati — spiega Di Paola — e nel quadro economico abbiamo gi previsto la parte riguardante l’esproprio dei terreni. Speriamo però che per questa fase non si debba andare con i buldozer ma si arrivi a una soluzione concreta». I terreni che dovranno entrare a far parte del progetto non sono tutti liberi: ci sono capannoni e costruzioni. Oltre al fatto che l’amministrazione Mongelli dovrà prevedere nuovi vincoli sull’asse di allungamento della pista. Nel corso della riunione il numero uno di Aeroporti Puglia ha però sottolineato che il potenziamento dell’aeroporto Gino Lisa è una delle azioni del miglioramento e aumento dell’offerta di mobilità per la Capitanata.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright