The news is by your side.

Ischitella-Rodi/ Avviso pubblico per reclutamento esperti e selezione aziende di settore,

9

– Programma Operativo Nazionale “Competenze per lo Sviluppo” finanziato con il Fondo Sociale Europeo – Annualità 2010.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTA la circolare ministeriale AOODGAI/3760 del 31 marzo 2010 relativa alla programmazione dei Fondi Strutturali 2007/2013, annualità 2010, i relativi allegati e le successive integrazioni;

VISTE le linee guida e le norme per la realizzazione degli interventi negli anni 2007/2013;

VISTO il Piano Integrato dell’Istituto 2010;

VISTA l’autorizzazione ministeriale con nota prot. n. AOODGAI-9943 del 29/07/2010;

EMANA

Il presente Bando di selezione pubblica, per titolo comparativi, delle seguenti figure professionali:

Obiettivo-azione- Percorso – formativo

Destinatari\durata Requisiti richiesti

C-1-FSE-2010-562

Progettazione e animazione
3D
Triennio geometri, Rodi: 30 ore Docenti esperti nella didattica dell’uso del software per la progettazione con REVIT, il rendering,
l’animazione e la contestualizzazione fotograficC-1-FSE-2010-562

Il Francese: un valore aggiunto
Triennio Igea e Iter, Rodi: 30 ore
Laurea in lingua e letteratura straniera (francese); o
docente a tempo indeterminato/determinato di
francese; docente di madrelingua.

C-5-FSE-2010-82 Azienda live
Classi 4^ Igea e Iter-Rodi: 40 ore di orientamento+80 di stage in azienda Tutor aziendali designati da aziende operanti nel settore turistico con esperienze pregresse e
documentate di interventi formativi per lo sviluppo dello spirito di iniziativa e imprenditorialità.

C-5-FSE-2010-82

La scuola va nell’industria
Classi 5^ indirizzo elettronico ed elettrico, IPSIA Ischitella: 40 ore di orientamento+80 di stage in azienda. Tutor aziendali designati da aziende operanti nel
settore elettrico-elettronico con esperienze pregresse e documentate di interventi formativi per lo sviluppo dello spirito di iniziativa e di imprenditorialità.

Le attività si svolgeranno in orario pomeridiano Termini e modalità di presentazione delle domande

Alla selezione sono ammessi a partecipare sia il personale interno all’Amministrazione scolastica in possesso dei requisiti
prescritti, sia gli esperti esterni.
2
Gli interessati dovranno far pervenire:
– istanza per l’incarico che si intende ricoprire in carta semplice (allegato A) riportante le generalità, la residenza, l’indirizzo
completo di recapito telefonico, l’eventuale e-mail, il codice fiscale, l’attuale status professionale;
– dettagliato curriculum professionale, in formato europeo;
– scheda valutazione titoli (allegato B, obbligatorio per l’obiettivo C-1);
– dichiarazione circa la disponibilità a svolgere l’incarico senza riserve secondo il calendario approntato dal Gruppo Operativo
del Piano e a partecipare agli incontri preliminari e finali collegati alla realizzazione del Piano stesso, nonché l’impegno a
documentare le attività svolte nella piattaforma informatizzata di gestione dei PON;
– l’autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della Legge 675/96 e successive modifiche;
– l’indicazione del modulo formativo per il quale intendono concorrere, così come specificato nella tabella sopra indicata.
L’istanza, completa degli allegati, dovrà essere indirizzata al Dirigente Scolastico dell’Istituto Superiore “M. Del Giudice” via
Altomare 10 – 71012 Rodi Garganico (FG), e dovrà pervenire al protocollo entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 11
dicembre 2010 in busta chiusa contenente la dicitura “Selezione esperti PON e aziende di settore”. Non farà fede la data
del timbro postale: l’Istituzione Scolastica declina ogni responsabilità per le istanze pervenute oltre il termine indicato. Non
saranno prese in considerazione domande spedite per e-mail, fax nonché istanze pervenute prima della pubblicazione del bando
oppure successivamente alla data di scadenza.
Gli aspiranti dipendenti dalla P.A. o da altra Amministrazione dovranno essere dalle stesse autorizzati e la stipula del contratto
sarà subordinata al rilascio di detta autorizzazione.
L’attività di docenza sarà retribuita secondo i parametri fissati dalla U.E. relativi al Programma Operativo Nazionale
“Competenze per lo Sviluppo” 2007/2013: compenso orario 60,00 € al lordo dei contributi a carico della scuola. Il tutor
aziendale verrà retribuito con la somma di € 30,00 al lordo dei contributi a carico della scuola.
Le aziende interessate a partecipare alla gara dovranno, su richiesta, produrre attestazione DURC, certificato di iscrizione alla
C.C.I.A.A. e attestazione di regolarità con le leggi di sicurezza sul lavoro.

Criteri di valutazione dei curricula
Qualora dovessero pervenire più domande per la stessa tipologia, il Gruppo Operativo del Piano (G.O.P.) procederà ad una
valutazione comparativa della documentazione prodotta, utilizzando, quali criteri preferenziali, i seguenti parametri:
– titoli culturali; titoli di servizio; titoli scientifici e professionali.
La griglia di valutazione dei titoli completa è allegata al presente bando (allegato B).
Ultimata la valutazione delle richieste, il G.O.P. redigerà una graduatoria provvisoria per ciascuna figura professionale
selezionata che sarà pubblicata all’albo della scuola il 16 dicembre 2010.
Avverso la suddetta graduatoria è ammesso ricorso entro i successivi 15 gg. dalla data di pubblicazione. La graduatoria
definitiva verrà pubblicata il 10 gennaio 2011.
Per ciascun percorso formativo possono essere individuati uno o più docenti esperti, tenuto conto delle competenze specifiche
possedute e delle finalità del corso.
Su richiesta del G.O.P., il candidato selezionato dovrà esibire i titoli dichiarati.

Pubblicità
Il presente bando è affisso all’albo dell’Istituto, e della sede di Rodi e della sede di Ischitella; viene contestualmente trasmesso
per posta elettronica a tutte le scuole della Provincia di Foggia, al sito Web dell’Istituto, dell’USP di Foggia e dell’USR per la
Puglia e delle agenzie di stampa del territorio. L’obbligatorietà della pubblicità viene assolto, altresì, mediante l’affissione di
manifesti murali e la comunicazione ai Comuni viciniori e al Centro per l’impiego.

Trattamento dei dati personali
I dati che, a seguito del presente Bando, entreranno in possesso dell’Istituto, verranno trattati nel rispetto del D.Lgs 30 giugno
2003 n°196 e successive modifiche e integrazioni. I candidati dovranno esprimere il consenso al trattamento dei propri dati
personali in sede di presentazione delle domande di partecipazione pena la non ammissione alle selezioni.

Esclusioni
Non saranno prese in considerazione, e pertanto saranno escluse dalla valutazione, le domande:
– pervenute oltre la data di scadenza del bando;
– pervenute con modalità diverse da quelle previste dal presente bando;
– sprovviste del curriculum vitae formato europeo e/o della scheda di valutazione;
– sprovviste di firma;
– sprovviste della dichiarazione circa la disponibilità a svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario approntato dal
Gruppo Operativo del Piano Integrato e a partecipare agli incontri preliminari e finali collegati alla realizzazione del Piano
stesso.
RODI GARGANICO, 20 novembre 2010 IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(prof. Antonio de Grandis)
3

ALLEGATO A

Al Dirigente Scolastico
dell’ I.I.S. S. “M. DEL GIUDICE”
Via Altomare 10 – 71012 Rodi Garganico (FG)

_l_ sottoscritt_ …………………………………… nat_… a …………….……………………… (….) il ………….. residente in
……………………………. (…..) via/piazza ………….………………… n ……. Codice fiscale …………………………….
Tel. ……………………. Cell. .……………………………. e-mail ………………………………………

C H I E D E
di poter essere nominato nell’ambito del Piano Integrato degli Interventi P.O.N. F.S.E. annualità 2010 relativo al Bando prot. n.
7861 / X – 4 del 20 novembre 2010, in qualità di esperto per il/i seguente/i progetto/i:
 C-1-FSE- 2010-562 Progettazione e animazione 3D, Rodi 30 ore;
 C-1-FSE- 2010-562 Il Francese un valore aggiunto, Rodi 30 ore;
 C-5-FSE- 2010-82 Azienda live: 40 ore di orientamento+80 di stage in azienda. Rodi;
 C-5-FSE-2010-82 La scuola va nell’industria:40 ore di orientamento+80 di stage in azienda IPSIA Ischitella

Allega alla presente:
– il proprio curriculum vitae secondo il modello europeo;
– scheda di valutazione titoli (all.B);
– dichiarazione circa la disponibilità a svolgere l’incarico senza riserva e secondo il calendario approntato dal Gruppo Operativo
del Piano Integrato e a partecipare agli incontri preliminari e finali collegati alla realizzazione del Piano stesso.
Il sottoscritto dichiara:
 di non prestare alcuna attività lavorativa;
 di prestare attività lavorativa autonoma;
 di aver letto il Bando e di accettarne tutte le condizioni;
 di essere dipendente pubblico e prestare attività lavorativa presso:

_______________________________________________________ e di essere consapevole che l’incarico potrà essere affidato
solo previa autorizzazione dell’amministrazione di appartenenza.
_______________ , lì ______________ ____________________________
(firma leggibile)
_l_ sottoscritt_ autorizza la scuola ad utilizzare i dati personali forniti ai soli fini istituzionali della pubblica amministrazione,
secondo le modalità previste dalla legge 196/2003.
_______________ , lì ______________ ____________________________
(firma leggibile)
4

ALLEGATO B
“CRITERI DI SELEZIONE FIGURE PIANO INTEGRATO D’ISTITUTO”
ESPERTI ESTERNI/INTERNI
PREMESSA: Per motivi organizzativi, è possibile svolgere la funzione di esperto per un solo percorso formativo all’interno
dello stesso Piano. Solo in caso di non disponibilità di personale a ricoprire i diversi ruoli, sarà possibile affidare un ulteriore
incarico di esperto allo stesso candidato.
Tabella 1 –Titoli culturali (Fino a un massimo di punti 33/100)
Titoli di Ammissione
Punti indicati dal candidato
Punti attribuiti dalla commissione

A. Diploma di laurea conseguito nel precedente
ordinamento universitario ovvero la
corrispondente classe di laurea specialistica di cui
al nuovo ordinamento universitario
o diploma scuola media superiore
Votazione fino a 90/110 ………… punti 9,00
Votazione da 91/110 a 100/110 … punti 11,00
Votazione da 101/110 a 108/110 .. punti 13,00
Votazione da 109/110 a 110/110 .. punti 15,00
Lode ……………………………… punti 1,00

B. Laurea triennale nella materia specifica o altre
lauree magistrali/specialistiche in altre materie
Punti 3,00
C. Possesso di abilitazione all’insegnamento della
disciplina richiesta nelle scuole superiori
Punti 3,00

D. Titoli relativi a specializzazioni, diplomi di
perfezionamento post laurea, master, dottorato di
ricerca, (tutti di durata non inferiore ad un anno)
rilasciati da Università Statali e non statali
nell’ambito della disciplina richiesta
Punti 3,00 per ciascun titolo
(max punti 6,00)

E. Altri titoli di specializzazione e attestati di
corsi di formazione relativi alla disciplina
richiesta
Punti 1,00
(max punti 2,00)

F. Idoneità a pubblico concorso per la disciplina
di insegnamento
Punti 3

Tabella 2 – Titoli di servizio (Fino a un massimo di punti 33/100)

A. Servizio espletato nelle scuole superiori
nell’ambito della disciplina richiesta (almeno 180
giorni ad a.s.)
Punti 3,00 per ogni A.s.
(max punti 33,00)

B. Servizio prestato nelle scuole nell’ambito di
discipline affini alla disciplina richiesta (almeno 180
giorni ad a.s.)
Punti 1,50 per ogni A.s.
(max punti 16,50)

Tabella 3 – Titoli Scientifici e professionali ( Fino a un massimo di punti 34/100)

A. E.C.D.L. / IC3 / MOS Punti 5,00

B. Incarico di esperto in Progetti PON, Corsi di
Formazione Professionale gestiti dagli EE.LL, dalle
Scuole, dalle Agenzie di formazione accreditate dalla
Regione, nell’ambito delle discipline richieste
Punti 3.00
(max punti 9,00)
5

C. Incarico di tutor, in Progetti PON, Corsi di
Formazione Professionale gestiti dagli EE.LL, dalle
Scuole, dalle Agenzie di formazione accreditate dalla
Regione, nell’ambito delle discipline richieste
Punti 2,00
(max punti 8,00)

D. Per altri incarichi, nonché per incarichi di esperto o
tutor nell’ambito di discipline diverse da quelle
richieste, svolti in Progetti PON, Corsi di Formazione
Professionale gestiti dagli EE.LL, dalle Scuole, dalle
Agenzie di formazione accreditate dalla Regione
Punti 1,00
(max punti 5,00)

E. Attestati di frequenza a corsi di aggiornamento
riconosciuti relativi alla disciplina richiesta
Punti 1,00
(max punti 4,00)

F. Docente di madrelingua Punti 3,00
_______________________________________________
(firma leggibile)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright