The news is by your side.

Lega Pro/ NOCERINA – FOGGIA 3-1

16

Foggia brutto, bruttissimo nella prima frazione. Stupiscono in negativo le presenze in campo di Tomi e Caccetta. Proprio sulle fasce arrivano i pericoli della Nocerina. Al 9´ Castaldo mette al centro basso per Catania ma Rigione in scivolata anticipa l´avversario salvando il risultato. Al 14´ Bruno lancia Negro che mette a terra, salta Caccetta e calcia in porta. Palla alta. Al 17´ la Nocerina passa in vantaggio: cross basso dalla destra, Castaldo in spaccata ferma il pallone, si gira e calcia in porta senza incontrare alcun ostacolo. Al 25´ la Nocerina raddoppia, con un tiro angolato di Negro, abile a ribadire in rete un assist basso di Catania. Al 34´ viene ammonito Caccetta per un fallo su Bolzan.

CRONACA SECONDO TEMPO
Al 9´st Catania cerca il tiro a giro: palla alta. Al 15´ Castaldo cerca il numero di prestigio e con una girata impegna Santarelli alla deviazione in corner. Al 18´ Insigne divora un gol segnato con palla già a centrocampo. Sau se ne va sulla destra, palla ad Agodirin che serve Insigne sul secondo palo. In scivolata colpisce di esterno e non di interno e la sfera balla su tutta la linea di porta e viene parata dal portiere. Il Foggia sostituisce Caccetta e Sau con Cortese e Agostinone. Al 20´st la Nocerina triplica. Perde palla Burrai, De Liguori serve Negro che rientra sul destro e batte Santarelli. Alla mezz´ora Auteri sostituisce Bruno con Marsili. Sopo un minuto esce Negro ed entra Galizia. Nel Foggia esce Agodirin ed entra Varga, nella Nocerina esce Castaldo ed entra Cavallaro. A tempo scaduto Tomi impegna alla deviazione in angolo Gori. Al 48´ Salamon sotto porta fissa il risultato sul 3-1.

NOCERINA – FOGGIA 3-1:  – 17´ Castaldo , 25´ Negro, 20´st Negro  48´st Salamon (F)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright