The news is by your side.

«Fiducia a Nichi, purché non passeggi». Di Pietro: «Deve occuparsi della Puglia»

10

Per il leader di Idv è prematuro parlare delle primarie. «Bisogna vedere se si va a votare o non si va a votare».

 

«In Puglia da poco vi è stato il rinnovo del consiglio regionale con una conferma a governatore del presidente Vendola. Gli abbiamo dato la fiducia per governare. Quindi continueremo a dargli la fiducia convinta per governare, un po’ meno convinta per andare in giro a passeggiare». Così il leader dell’Idv, Antonio Di Pietro, ha risposto ai giornalisti stasera a Bari.

LE PRIMARIE – «Io credo che prima di parlare di Bersani e di Vendola, bisogna parlare se si fanno o non si fanno le primarie, se si va a votare o non si va a votare. Mettersi a discutere di primarie, e di chi è il primo che si mette in fila, senza sapere se il 14 dicembre il governo Berlusconi venga sfiduciato o meno, mi pare del tutto fuori tempo e fuori luogo». «Invece di continuare a correre appresso alla luna, e a prepararsi alle elezioni che vengono – ha insistito – occupiamoci di governare il territorio per quanto riguarda Vendola; e di fare opposizione per quanto riguarda Di Pietro; e di fare vivere il partito di maggioranza relativo per quanto riguarda Bersani». «Ognuno di noi faccia il proprio lavoro – ha precisato Di Pietro – senza pensare che sia tutto già liberato e che domani mattina si va a votare. Io che sto in Parlamento le vedo tutti i giorni le compravendite, gli accordi sottobanco, gli inciuci». «E quindi fino a quando non vedo il gatto nel sacco – ha concluso – non ci credo».


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright