The news is by your side.

Vico/ Nel mirino la ditta che gesti va il servizio di raccolta rifiuti, si va in tribunale

12

Trattenute eccessive sullo stipendio i dipendenti contro l’azienda.

 

Ancora problemi per i dipendenti della «Si.Eco», azienda di Triggiano che per due anni ha gestito il servizio di raccolta rifiuti prima che nel giugno scorso l’amministrazione comunale rescindesse il contratto. Ancora una volta il personale dipendente deve adire le vie legali in quanto l’azienda non avrebbe riconosciuto loro le spettanze in materia retributiva: qualche mese fa i dipendenti videro sul cedolino dello stipendio trattenute, anche di oltre quattromila euro, come conseguenza della rescissione del contratto con il Comune. I dipendenti lamentano che la ditta si sarebbe rivalsa su loro, il cui unico «torto» era stato quello di continuare a garantire un servizio di qualità nonostante le difficoltà vuoi per l’inefficienza e insufficienza degli automezzi, vuoi per i ripetuti ritardi nei pagamenti delle spettanze. Oltre alle lamentele dei netturbini c’è poi il fatto che sono aumentate le spese per i cittadini per il servizio, altro che riduzione della tassa come ipotizzato inizialmente dall’amministrazione comunale.

Francesco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright