The news is by your side.

Fratelli uccisi a Vieste, Mons. Castoro: ‘E’ il momento del silenzio’

9

E’ il momento del silenzio e della solidarietà. Lasciamo lavorare le Forze di Polizia e poi magari parliamo’. E’ quanto ha detto l’arcivescovo di Manfredonia-Vieste-San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro dopo l’efferato duplice omicidio compiuto a Vieste ai danni di Giovanni e Martino Piscopo, i due fratelli imprenditori trovati carbonizzati all’interno di un’auto nelle campagne di Peschici. ‘Davanti a questi episodi – ha aggiunto il presule garganico – è meglio tacere in attesa di conoscere la dinamica ed il movente del barbaro assassinio. Altrimenti rischiamo di creare un nuovo caso Avetrana dove le chiacchiere mediatiche hanno preso il sopravvento’

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright