The news is by your side.

Lesina: IV edizione di Lagoloso

18

I sapori della Laguna conquistano il palato di migliaia di visitatori nel primo week-end di LAGOLOSO. Esordio positivo per la IV edizione dell’evento gastronomico organizzato a Lesina dall’Associazione “I Custodi degli Antichi Sapori”, impegnata a valorizzare, tutelare e promuovere i prodotti tipici e di qualità del territorio e le sue tradizioni. Straordinaria affluenza nel Centro Visite che ha ospitato la Bottega del Parco, fiera dell’artigianato artistico e tradizionale del Parco Nazionale del Gargano. La lavorazione del legno, dei vimini, delle ceramiche e le altre produzioni artigianali sono state, inoltre, oggetto di un workshop e gli operatori del settore hanno mostrato la propria attività.
Importante occasione di confronto per gli addetti ai lavori il dibattito sul tema “La valorizzazione dell’artigianato tipico artistico e tradizionale del Parco Nazionale del Gargano”: all’esaustiva introduzione del Segretario Provinciale della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa (CNA), Antonio Trombetta, hanno fatto seguito, tra gli altri, gli interventi dell’Assessore alle Attività Produttive della Provincia di Foggia, Pasquale Pazienza, del sindaco di Lesina, Pasquale Tucci, e del Presidente dell’Ente Fiera di Foggia, Fedele Cannerozzi. Il progetto nato dalla sinergia tra Parco e associazioni artigiane prevede la creazione di un marchio e di punti vendita permanenti nei centri visite e nei centri d’informazione turistica. “Sono attività da promuovere – ha detto il Presidente Cannerozzi – e, come Lagoloso, hanno il diritto di essere conosciute, anche nei padiglioni del quartiere fieristico”.
Alla presenza del Segretario Generale della Camera di Commercio di Foggia, Matteo di Mauro, si è discusso, invece, sul tema “Il turismo lagunare, da un’idea alla realtà”. Sono intervenuti, tra gli altri, il consigliere delegato al Turismo Giovanni Capuzziello, e Vincenzo Rizzi, Vice Presidente dell’associazione Pro Natura. Piste ciclabili, sentieri, imbarcazioni ecosostenibili per la navigazione della Laguna ed una fattoria didattica del mare: a parlare di fruizione sostenibile del lago è Antonio Trombetta, segretario provinciale CNA, nella sua relazione. Grande l’attenzione della Camera di Commercio e l’impegno di Matteo di Mauro, che ha offerto interessanti spunti di riflessione affinché il patrimonio del territorio possa diventare motore per lo sviluppo ed ha espresso la sua preoccupazione per la mancanza di un progetto di sviluppo integrato della provincia di Foggia.
“Sappiamo quanto sia indispensabile costituire una rete tra i soggetti promotori dello sviluppo – ha detto Capuzziello, anche membro dell’Associazione “I Custodi degli Antichi Sapori” – ed è nostra intenzione preservare e promuovere il territorio lavorando insieme alle altre eccellenze locali, e mi riferisco alle realtà di tutta la Provincia”.
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright