The news is by your side.

Foggia, perde quota la qualità della vita

10

La qualità della vita a Foggia perde quota e i giovani bocciano la città. Questi, in estrema sintesi, i risultati del rapporto annuale dell’osservatorio della qualità della vita nel capoluogo dauno, redatto dall’associazione “Meglio Foggia”.  Risultano essere positivi praticamente soltanto i dati dell’area tematica della cultura e dello svago. Foggia – dice l’associazione – ha una popolazione che tende a diminuire nel tempo, ma evidenzia anche una notevole capacità di resistenza, se si pone a confronto con la crisi generale che colpisce l’Italia. L’indice della qualità della vita, che è la somma algebrica dei dati di ogni singola area di studio, porta a capire che la politica di Foggia si debba soffermare ad analizzare in modo particolareggiato l’efficacia delle proprie azioni. Per quel che riguarda l’istruzione, la densità scolastica migliora solo nella scuola elementare e peggiora in quella superiore e nell’università. Uno dei valori più bassi del decennio è quello che riguarda la sicurezza: aumentano le truffe, le rapine e i furti, con quattro tentati omicidi in più ogni 100.000 residenti. Dalla sezione “servizi” emerge che quelli alberghieri sono insufficienti nel numero e nella qualità, così come carente è la struttura fieristica…


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright