The news is by your side.

Ladro dei fedeli: un arresto a San Giovanni Rotondo

20

In poco meno di cinque minuti riusciva a pescare anche 750 euro. La carta biadesiva attaccata ad un braccialetto in oro diventava una sorta di canna da pesca con cui acchiappava i soldi. Solo che si trattava delle offerte dei fedeli depositate nelle cassette della chiesa di Santa Maria delle Grazie a San Giovanni Rotondo.  Così, il ladro dei fedeli, è finito in manette, arrestato dai Carabinieri. L’inusuale e quanto mai particolare congegno quello architettato da Antonio Cipolletti, 56 anni, originario di Rutigliano in provincia di Bari. L’arresto è stato messo a segno nel corso dei servizi predisposti dalla compagnia dei carabinieri di San Giovanni Rotondo nelle zone frequentate dai pellegrini che giungono in visita al centro di San Pio. Proprio durante i controlli i Carabinieri si sono insospettiti per l’atteggiamento dell’uomo e così lo hanno seguito, sorprendendolo alle prese con questo braccialetto munito di carta biadesiva con cui l’uomo pescava le offerte. Una volta che le banconote raggiungevano la fessura venivano prelevate grazie ad una pinzetta e a un piccolo cacciavite. Tutto il denaro è stato sequestrato dai Carabinieri.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright