The news is by your side.

Doppio Biancolino, Foggia k.o. Casillo rilancia e annuncia il progetto di uno stadio nuovo

15

Dopo il Siracusa, anche il Cosenza trova i tre punti allo Zaccheria, in un pomeriggio intenso, nel corso del quale si registra anche la contestazione a Casillo da parte della tifoseria organizzata. Ma Foggia-Cosenza verrà ricordata soprattutto come la domenica di Biacolino. Ogni commento è superfluo sul gol del vantaggio messo a segno dal "Pitone" al minuto numero 14. Santarelli ha tra le mani il pallone, Biancolino che con l’aiuto delle due mani glielo soffia e fa gol. Il Foggia protesta per svariati minuti, ma dopo pochi giri di lancette trova con Varga, di rabbia, la rete del pareggio. Nella ripresa i satanelli spingono alla ricerca del gol partita e prestano il fianco al pericoloso contropiede cosentino. Mazzeo-Biancolino, su questo asse nasce il gol del sorpasso rossoblù a metà del secondo tempo. Il Foggia si spegne, prova senza troppa convinzione a pareggiare e a tornare in partita. Finisce 1-2. Domenica la prova d’appello, sempre allo Zaccheria contro la Cavese. Nel dopo partita conferenza stampa di Pasquale Casillo che annuncia la presentazione di un progetto (martedì) per la costruzione di uno stadio nuovo (nella zona di Via San Severo), sulla falsa riga di quello costruito in tempi recenti (e col ‘design’ di Giugiaro) dalla Juventus. ‘La dimostrazione di un progetto- ha detto l’imprenditore campano- che non si ferma dinanzi alla contestazione di quattro scalmanati’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright