The news is by your side.

Prima Categoria/ GARGANO CALCIO – CARAPELLE 0-1

8

Terza sconfitta consecutiva per la Gargano Calcio che cade in casa contro il Carapelle. La squadra foggiana si impone per uno a zero, raggiungendo cosi il secondo posto in classifica.

Per i garganici ancora una prova in chiaroscuro, a tratti senza mordente, con alcuni problemi soprattutto in fase offensiva.
Mister Mendolicchio appronta alcune modifiche rispetto all’undici di domenica scorsa contro contro la Sanseverese. Debutto stagionale dal primo minuto per il portiere Soccio e per il giovane Mastromatteo, schierato in attacco con Cardone e Scirpoli. Centrocampo affidato al trio Carpentieri, D’Aprile, Ranieri. Ancora assenti per infortunio Amoruso e Lannunziata.
Il gol che decide la gara arriva al primo minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo concretizzato di testa da Magaldi che beffa la difesa garganica ancora con la testa nello spogliatoio.
Al 5′ proteste dei giocatori di casa per un fallo in area ospite su D’Aprile, ma l’arbitro non concede il penalty.
Al 12′ prima occasione garganica con Mastromatteo, ma Di Biase è lesto a ribattere il sinistro ravvicinato dell’attaccante peschiciano.
La gara vive di poche emozioni, con sporadiche conclusioni come quella al 25′ di Magaldi che di sinistro mette a lato.
Al 30′ seconda grande chance per il Gargano. Cardone, lanciato sul filo del fuorigioco, brucia la difesa avversaria ma a tu per tu col portiere manca il gol, facendosi ribattere la conclusione da Di Biase. Che occasione per il capocannoniere vichese.
Al 38′ corner insidioso battuto da Ranieri, ma nessun compagno di squadra approfitta dell’indecisione del portiere carapellese.
Il Carapelle non incide più di tanto ma rischia al 44′ di raddoppiare grazie ad un tocco involontario in mischia di Longo che spiazza Soccio. Per sua fortuna il pallone sbatte sul palo, tornando fra le braccia del portiere garganico.
L’ultima conclusione del primo tempo è di Tattoli che ci prova da venti metri, centrale però la sua conclusione.
Il secondo tempo si apre subito con un’altra grande occasione per il Gargano, con Mastromatteo che conclude sul portiere dopo un grande assist di Cardone che taglia fuori l’intera difesa.
Al 52′ ci prova Ranieri con una delle sue potenti punizioni, ma il portiere è bravo a mettere in angolo.
Tre minuti più tardi ci prova il Carapelle, ma il sinistro al volo di Magaldi, dopo un tiro cross di Tattoli, termina di poco fuori.
Episodio importante al 57′ quando Magaldi, già ammonito, simula in area Gargano in cerca di un rigore inesistente. Secondo giallo ed espulsione per l’attaccante carapellese.
Al 59′ ci prova ancora Mastromatteo, servito da D’Aprile (i migliori tra le fila garganiche), ma la sua conclusione termina di poco fuori alla destra del portiere ospite.
Il Carapelle, in dieci, si prova a pungere in contropiede al 63′ va vicinissimo al raddoppio. Tattoli serve in verticale Fracasso che si invola fra le maglie difensive, salta il portiere e conclude a botta sicura. Sulla linea salva in extremis Di Stolfo con un intervento alla disperata.
Al 64′ primo cambio in casa garganica, con l’esordio dell’ultimo acquisto Liberatore che prende il posto di Scirpoli.
Al 65′ è il Carapelle a rischiare l’autogol, con Contillo che sbaglia il retro passaggio verso Di Biase. Intervento decisivo di Delli Carri che chiude su Carpentieri pronto a ribadire in rete.
Al 69′ esce capitan Ranieri, al suo posto Fittipaldi.
Al 73′ calcio di punizione sull’out sinistro dell’area di rigore ospite. Ranieri batte, trovando lo stacco puntuale di Cardone che manda in rete. Sarebbe il gol del pareggio, ma il direttore di gara vede un fuorigioco dello stesso Cardone in area di rigore. Molto dubbia la decisione del direttore di gara che scatena le proteste dei garganici.
Quest’ultima sarà l’ultima occasione della gara, che terminerà dopo sei minuti di recupero. Da registrare altre due espulsioni nei minuti di recupero  con Tattoli e Fittipaldi, entrambi espulsi per gioco pericoloso.
Ultimo impegno per il Gargano Calcio, prima della pausa natalizia, domenica prossima ancora in casa contro la Nuova Daunia.

IL TABELLINO

GARGANO CALCIO: Soccio, Di Stolfo, Carretto, Carpentieri (De Nittis dall’85’), Martella, Longo, Scirpoli (Liberatore dal 64′), Ranieri (Fittipaldi dal 69′), Cardone, D’Aprile, Mastromatteo A. .
A disposizione: Lo Campo, Di Fiore, Mastromatteo M., Pirro.  Allenatore: Romeo Mendolicchio.
Migliore in campo: D’Aprile

CARAPELLE: Di Biase, Contillo, Rizzelli (Marseglia dal 78′), Capocasale, Delli Carri, Compierchio G., Fieramonte, Fracasso, Compierchio P. (Macajone dal 92′), Tattoli, Magaldi.
A disposizione: Mansolino, De Ninno, Mascia, Ghezza, Faretra. Allenatore: Ciccone.
Migliore in campo: Delli Carri

MARCATORI: 1′ Magaldi (CA)

AMMONITI: Di Stolfo, Carpentieri, Longo, Ranieri, Cardone (GC); Compierchio G., Compierchio P. (CA).

ESPULSI: Fittipladi (GC) per gioco pericoloso; Magaldi (CA) per doppia ammonizione, Tattoli (CA) per gioco pericoloso.

FRANCESCO ROMONDIA

Risultati della 13° giornata – 12/12/2010

Atletico Foggia – Audace Barletta     1 – 2
Celle di San Vito – Sanseverese     2 – 2
Gargano Calcio – Carapelle     0 – 1
Giovinazzo – Arpifoggia     1 – 1
Molfetta Sportiva – Apricena     3 – 2
Ordona Calcio – R. Castriotta Manfredonia     1 – 0
San Giovanni Rotondo – Nuova Daunia     2 – 1
Stella Rossa Bisceglie – Atletico Bovino     0 – 3
       
         
Prossimo turno 14° giornata – 19/12/2010

Apricena – Atletico Foggia     –
Arpifoggia – Stella Rossa Bisceglie     –
Atletico Bovino – Ordona Calcio     –
Audace Barletta – Giovinazzo     –
Carapelle – Celle di San Vito     –
Gargano Calcio – Nuova Daunia     –
R. Castriotta Manfredonia – San Giovanni Rotondo     –
Sanseverese – Molfetta Sportiva     –
       
Classifica
                 
30     Atletico Bovino    
28     Carapelle        
27     San Giovanni Rotondo         
26    Apricena        
23    Gargano Calcio         
23     Molfetta Sportiva        
23     Ordona Calcio             
21     Atletico Foggia    
19     Sanseverese        
16     Audace Barletta        
10     Giovinazzo        
9     Celle di San Vito    
9     Nuova Daunia        
9    R. Castriotta Manfredonia    
9     Arpifoggia      
5     Stella Rossa Bisceglie    


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright