The news is by your side.

Questura Foggia, uno sportello virtuale per favorire denunce

9

E’ stato istituito presso la questura di Foggia il primo ‘Sportello virtuale’ in Italia della polizia di Stato per ‘un aiuto reale contro ogni forma di abuso e maltrattamento ai minori’. Si tratta – viene spiegato in una nota – di un ‘canale di comunicazione preferenziale (spaziogiovani.fg@poliziadistato.it) di supporto ai ragazzi che si trovano a vivere situazioni d’emergenza come quelle legate al maltrattamento e all’abuso da parte di adulti oltre che di prevaricazione e di sopruso tra coetanei che causano emarginazione, intolleranza e sofferenza psicologica’. Lo ‘sportello’ consentirà di superare ‘la paura di raccontare, la difficoltà a recarsi negli uffici di polizia, il timore di non essere creduto, la vergogna di esporre quanto successo, la difficoltà a trovare interlocutori esperti o con criteri di oggettivazione della problematica vissuta’. La scelta della polizia è caduta su internet ‘considerato che oggi la stragrande maggioranza dei minori ha possibilità di accesso ad internet ed anzi considera la Rete un valido, più facile e più informale strumento di relazione che può far superare le resistenze a raccontare’. Il personale preposto – conclude la nota -‘risponderà valutando ogni utile procedura per aiutare i minori’.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright