The news is by your side.

Maltempo, ancora neve sul Gargano e Appennino Dauno

21

Da ieri sera nevica a tratti su tutta la dorsale garganica e sui Monti Dauni. La coltre bianca ha raggiunto i 20 centimetri sulle vette e i dieci nei centri urbani come San Marco in Lamis, San Giovanni Rotondo e Monte Sant’Angelo.  Ma a differenza dei giorni scorsi la neve non si è ghiacciata e la circolazione stradale, se pur con le dovute precauzioni, è regolare. Difficoltà si incontrano solo sulle arterie interne di montagna dove sono obbligatorie le catene montate o i pneumatici termici. Neve e gelo anche sul versante di Monte Sant’Angelo e della Foresta Umbra dove si circola solo con catene sia in direzione Vico del Gargano che verso Peschici e Vieste. Nuovamente imbiancati i centri più alti dell’Appennino Dauno, ma almeno per il momento la viabilità è garantita dal pronto intervento dei mezzi spargisale e spazzaneve. Temperature rigide ovunque con la stazione Meteomont del CFs che ha registrato una minima di -3°. La morsa del gelo non stringerà la Capitanata ancora per 48 ore con neve prevista anche in pianura.

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright