The news is by your side.

Peschici/ Operazione Clessidra: scarcerati due indagati

13

Sono stati scarcerati due dei ventitre indagati nell’indagine della procura di Lucera sulla turbativa negli appalti al comune di Peschici, Luciano Nicola Casalino e Pietroantonio Colasanto. Una scarcerazione accolta con soddisfazione dal legale di Casalino, l’avvocato Michele Vaira, che ha sottolineato di ‘attendere con fiducia l’esito del procedimento dove dimostreremo che il mio assistito è una persona onesta e incorruttibile’. L’ inchiesta vede indagato anche il sindaco del centro garganico Domenico Vecera. Gli indagati sono accusati, a vario titolo, di falso ideologico, turbativa d’asta, corruzione e tentata estorsione aggravata. Casalino e Colasanto, che avevano avuto gli arresti domiciliari, sono stati rimessi in libertà questa mattina al termine dell’interrogatorio del Gip del tribunale di Lucera, Filomena Mari. Il giudice ha deciso la scarcerazione perchè non vi erano più le necessità della custodia cautelare ai domiciliari.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright