The news is by your side.

Vieste Rossonera/ Domani Filippo Galli inaugura la “Scuola Calcio Milan”

17

Vieste rossonera. È un dato di fatto, nella capitale del Gargano, il Milan mantiene intatto il suo appeal. Almeno dal 1970, quando addirittura Adriano Galliani, amministratore delegato del team, acquistò uno stabilimento balneare dando il via alla sua lunga carriera imprenditoriale.  Era il 1970 e il pelato dalla cravatta gialla aveva appena 20 anni. In un’intervista rilasciata a Cesare Lanza, Galliani raccontava: “A vent’anni tentavo di fare un po’ di quattrini, con un po’ di fantasia. Così presi un’occasione al volo, uno stabilimento balneare a Vieste nel Gargano. Andavo in 500 da Monza fino al profondo sud: l’autostrada allora arrivava solo fino a Bologna, poi bisognava fare tutta la costa adriatica. Avevo spirito d’iniziativa, soprattutto compravendita di case e terreni: nel dna il sangue di mia madre, che era una piccola imprenditrice e gestiva un’azienda di trasporti, a Monza. Mio padre invece aveva la mentalità del rigoroso funzionario. Il suo insegnamento è stato quello di invitarmi continuamente a lavorare tanto: l’unico modo, mi diceva per crescere nella scala sociale. E mi insegnò anche un altro valore importante. Ogni giorno, era quasi un ritornello, mi diceva: Adriano, ricorda che l’onesta è un capitale che rende. Lavorare e lavorare. Onestamente. Per crescere, crescere e lavorare, lavorare per Crescere. Fino a quando, il 1° novembre 1979 non spuntò Berlusconi. ..“ Le fortune di Galliani cominciarono proprio dal promontorio prima di voltare pagina a seguito dell’incontro con il Cavaliere che lo porta con se in Fininvest (oggi Mediaset) prima, e nell’AC Milan poi. Oggi Galliani è iscritto di diritto nel “club amici di Vieste”. Sodalizio voluto dal compianto Carlo Nobile. La presenza rossonera su Vieste e domani si consoliderà.
Nella cittadina garganica, alle 10,00 presso il campo sportivo Riccardo Spina ci sarà la presentazione ufficiale della Scuola Calcio Milan. Presente all’evento, Filippo Galli, storico difensore degli anni d’oro dei rossoneri guidati da Arrigo Sacchi e poi da Fabio Capello. Galli parlerà in qualità di responsabile nazionale del settore giovanile Milan, spiegando quali sono gli obiettivi della collaborazione con Vieste, secondo i criteri di una scia di rinnovamento di cui il calcio italiano oggi più che mai necessita. All’evento è invitata tutta la cittadinanza, «augurandoci una grossa affluenza di pubblico – scrivono gli organizzatori in una nota -, per testimoniare che lo sport possa essere considerato a Vieste uno dei mezzi più importanti di un processo di trasformazione verso una società pacifica e ricca di valori genuini, come il forte rispetto delle regole.

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

——————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright