The news is by your side.

Giunta provinciale approva piano manutenzione ordinaria rete stradale

8

"Per la prima volta la Provincia di Foggia mette in campo un disegno organico di manutenzione della sua rete stradale. Così come avevamo annunciato nei mesi scorsi vede la luce il nostro progetto, sul quale auspichiamo possa manifestarsi una condivisione ampia da parte dell’intero Consiglio provinciale". E’ il commento di Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, all’approvazione da parte della Giunta di Palazzo Dogana del piano triennale (relativo alle annualità 2011-2013) di manutenzione ordinaria delle strade provinciali.

Due gli ambiti in cui è suddiviso il progetto complessivo: il primo attiene la manutenzione vera e propria; il secondo riguarda gli interventi da effettuare sulle opere in verde presenti lungo le strade di Capitanata. Nove i lotti in cui il piano divide il territorio provinciale, al fine di assicurare un puntuale controllo ed un idoneo potere di azione. Quattro lotti andranno a comporre la zona del Subappennino Dauno, due quella del Tavoliere e tre quella del Gargano. Per quel che concerne la manutenzione stradale ciascun progetto avrà un ammontare di 335mila 500 euro, per un totale complessivo di 3 milioni 19mila 500 euro. Ammonta invece a 97mila euro il valore di ogni singolo progetto di manutenzione delle cosiddette ‘opere in verde’, per un totale di 873mila euro.
"L’Amministrazione provinciale ha deciso dunque di investire qualcosa come circa 4 milioni di euro all’anno in quella che è senza ombra di dubbio la sua competenza più importante – commenta l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici, Domenico Farina – scegliendo di utilizzare la formula del ‘contratto aperto’, attraverso cui contiamo di ridurre sensibilmente il riscorso allo strumento della ‘somma urgenza’, limitando il suo utilizzo ai soli casi in cui esso è per davvero l’unica via percorribile. Saranno in tutto 18 le gare per l’affidamento dei servizi, il che sarà evidentemente un’occasione di lavoro per le nostre imprese ed un’opportunità per rimettere in moto la nostra economia".
"I cardini ai quali abbiamo ispirato la nostra idea, innovativa e strategica, sono stati quindi quelli della trasparenza e del controllo capillare del territorio – spiega ancora Farina – improntando la costruzione del nostro piano agli obiettivi del risparmio economico e dell’efficacia manutentiva. Pensiamo di aver realizzato qualcosa di davvero importante, che affiancata al grande e partecipato lavoro svolto attorno al parco progetti che abbiamo candidato all’ottenimento dei finanziamenti regionali destinati alla manutenzione straordinaria della rete viaria può rappresentare per davvero una svolta di valore storico. Prima del nostro piano su questo terreno si erano registrati solo timidi tentativi di fornire una risposta alla grande questione della manutenzione di una rete stradale immensa come quella di Capitanata. E’ sulla base di questa convinzione – conclude l’assessore provinciale ai Lavori Pubblici – che offriremo al Consiglio provinciale, nella seduta del prossimo 23 dicembre, la nostra proposta; fiduciosi che attorno a questo progetto possa registrarsi, così come accaduto in occasione della discussione sulla griglia di interventi di manutenzione straordinaria, una convergenza che superi le appartenenze politiche e sia improntata al solo interesse complessivo del territorio".

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

——————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright