The news is by your side.

Calcio – Terza Categoria/ Il Vico è la vera sorpresa da outsider a scommessa

44

Il club ha trovato i giusti equilibri tra formazione e dirigenza.

 

Il tecnico Giuseppe Apruzzese si gode il suo Vico. La squadra garganica continua ad essere una delle protagoniste del torneo di «Terza categoria» e si avvicina sempre più alla vetta della graduatoria. Il tecnico ha messo i suoi sotto torchio: «Vietato distrarsi in questi frangenti — ha tuonato durante l’ultimo allenamento —. Alla ripresa del torneo dobbiamo riprendere a vincere». E servono delle prove maiuscole visto che il campionato presenta squadre con organici di categoria superiore. «Lavoreremo duro, è inevitabile in questi frangenti». Serve un Vico aggressivo. «Dico che possiamo fare bene. Sono convinto che riusciremo a gestire bene le nostre responsabilità nei confronti dei tifosi — continua il tecnico — . Ci sono giovani interessanti che, credo, si apprestano a vivere un anno importante per loro e mi auguro che possano crescere in un gruppo che sarà sempre pronto ad aiutarli». I garganici sono costretti a vincere per continuare ad inseguire la vetta della graduatoria. «Abbiamo il dovere di giocarci le nostre possibilità di stare fra le squadre che lottano per qualcosa di importante. Ci sono tutte le credenziale per fare bene — asserisce il presidente —. Un trittico di gare che daranno indicazioni sulle potenzialità della nostra squadra». Tre gare fondamentali per il futuro dove i garganici cercheranno di raccogliere quanti più punti possibili. Il Vico e si suoi giocatori vogliono restare nella scia della vetta. «Possiamo fare bene — rivela Apruzzese — essere protagonisti fino in fondo, dimostreranno tutto il nostro valore. Crediamo di poter contare su un buon organico e un ottimo assetto societario». I tifosi si aspettano di più. «Vogliamo essere chiari con tutti — asserisce il presidente — dobbiamo prima consolidare le fondamenta e poi pensare in grande. Questo sarà un anno importante. Vincere? Sarebbe pure ora… ».
Antonio Villani

—————————————————————————————————————

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright