The news is by your side.

Rodi Garganico/ A confronto esperti cubo di Rubik

8

Una vera e propria “chicca”. Un appuntamento più unico che raro quello che si svolgerà dal 27 al 28 dicembre presso l’hotel Royals gate, sulla litoranea Rodi Garganico-Lido del Sole: un’importante manifestazione internazionale che vedrà, per la prima volta sul Gargano, confrontarsi i più forti risolutori rapidi del cubo di Rubik, tra i quali il detentore del record italiano, con 8,05 secondi, è il diciottenne Max Iovane di Cagnano Varano. La competizione, riconosciuta dall’organismo internazionale World cube association, è il South Rubik open, al quale parteciperanno circa trenta giovani, alcuni stranieri (è data per certa la partecipazione del campione ungherese). Soltanto la difficoltà delle comunicazioni ha impedito una partecipazione maggiore.

Francesco Mastropaolo


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright