The news is by your side.

RIVEIRA (SPAGNA) E VIESTE ACCOMUNATE PER IL SUPERAMENTO DEI CONFLITTI FRA I POPOLI

11

Visita a Vieste di una rappresentanza della città galiziana per il progetto "Comenius Regio"

Negli scorsi giorni una delegazione spagnola del Comune di Riveira, in Galizia, guidata dalla vicesindaco Maria Dolores Elorduy Callòn, è stata ricevuta in Municipio dal sindaco Nobile e dagli assessori Sollitto, Rosiello e Zaffarano, oltre che dal presidente del Consiglio comunale Mascia.

L’evento rientrava nell’ambito del progetto "Comenius Regio" promosso dall’Istituto scolastico "Fazzini" di Vieste, cui ha aderito anche il Comune di Bari, che ha previsto, per una visita di più giorni, uno scambio culturale e confronto di lavoro sulle metotologie tese a ridurre i conflitti sociali. Erano presenti, infatti, anche il dirigente scolastico del "Fazzini" Paolo Soldano con alcuni suoi docenti ed i loro colleghi spagnoli di Riveira (Olegario Sampedro Lòpez, Jesus Cartelle Fernàndez, Juana Ermitage Crugeiras Vidal, Ana Alaverz Becerra, Maria Gonzales Suarezche nella loro realtà avevano collaborato a progettualità per problematiche sociali inerenti alla droga, alla dipendenza dell’alcolismo, alla migrazione clandestina, alla dispersione scolastica, ai problemi legati alla solitudine, all’emarginazione sociale ed alla disoccupazione.

L’incontro a Palazzo di Città a Vieste, che faceva seguito a quella di una delegazione in Spagna dal 24 febbraio al 4 marzo scorsi, aveva come tema proprio "la mediazione come superamento dei conflitti". L’occasione ha costituito un utile momento di confronto fra le problematiche di due città che, seppur geograficamente distanti, si sono ritrovate accomunate da interessi sociali e culturali, la vera ricchezza di un’Europa che deve sempre più ritrovarsi e rafforzarsi nel confronto e la mediazione fra i popoli.  
Al termine dell’incontro c’è stato uno scambio di doni fra i rappresentanti delle due città.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright