The news is by your side.

Onda Radio/ Sindaco della “Citta’ Gargano” riconfermato Carmine D’Anelli

21

 Il nostro sondaggio:  il sindaco di Rodi Garganico bissa il consenso dello scorso anno.

 

La redazione giornalistica di OndaRadio, ispirandosi a Filippo Fiorentino che sosteneva che “il Gargano in fondo è una città dove i nostri paesi non sono altro che i suoi quartieri”, ha indetto per il terzo anno un sondaggio/inchiesta fra i cittadini del Gargano per indicare la figura di sindaco del Promontorio che più sta lavorando affinchè si concretizzi quello che da qualche anno è diventata anche la nostra linea editoriale: il sogno di una “Città Gargano”. 
Ad un numeroso gruppo di garganici è stato chiesto di indicare quale fra i sindaci dei Comuni del Gargano nord (ovvero Vieste, Peschici, Rodi, Vico, Ischitella, Carpino, Cagnano, Sannicandro, Isole Tremiti, Manfredonia, Rignano, Mattinata, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, Apricena, Lesina, San Marco in Lamis) fosse stato percepito nel corso del 2010 come quello che meglio avesse rappresentato/operato  per una (per ora) virtuale/ideale “Città Gargano”.
Questa sorta di sondaggio/inchiesta (se non anche proposta/provocazione), è partito lo scorso 2 novembre per chiudersi il 22 dicembre. Oltre ai consueti contatti telefonici con gli ascoltatori, come nelle precedenti edizioni (portati però da 600 a 1.000) per averne il responso diretto, quest’anno l’indagine è stata estesa al sito web di OndaRadio a cui sono giunti 1.185 indicazioni.

Come per lo scorso anno, due le domande proposte telefonicamente agli interpellati.
La prima per l’indicazione diretta del sindaco prescelto:
1) “Tra i sindaci di Vieste, Peschici, Rodi, Vico, Ischitella, Carpino, Cagnano, Sannicandro, Isole Tremiti, Manfredonia, Rignano, Mattinata, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo, Apricena, Lesina, San Marco in Lamis chi vedrebbe come sindaco di una “Città Gargano” di cui tutti i Comuni ne sono i  quartieri?”
La seconda per delineare la caratteristica peculiare che aveva portato a tale scelta:
2) “Ha scelto quel sindaco perché:
     – ha operato di più per una “Città Gargano”              (A)
     – ha mostrato più attenzione all’identità garganica     (B)
     – si è mostrato meno campanilista                              (C)?”

Al termine della rilevazione, via telefono e via web, questi i risultati:

1)Carmine D’Anelli      35,3%         
     (Rodi) 

2) Luigi Damiani         16,1 %               
     (Vico)

3) Ersilia Nobile          13,9 %               
     (Vieste)

4) Angelo Riccardi        5,8 %
    (Manfredonia)

5) Peppino Calabrese   5,3 %               
     (Isole Tremiti)

6) Pietro Colecchia       4,6  %               
    (Ischitella)

7) Nicola Tavaglione     4%           
    (Cagnano)

8) Domenico Vecera     3,6 %               
     (Peschici) 

9) Costantino Squeo    2,7 %               
     (Sannicandro)

10) Antonio Gisolfi       2,6 %
      Rignano G.

11) Rocco Manzo         2,3 %                   
      (Carpino)  

12) Lucio Roberto Prencipe   1,4 %
      (Mattinata)

13) Andrea Ciliberti             0,6 %
      (Monte Sant’Angelo)

14) Gennaro Giuliani            0,6 %
     (San Giovanni Rotondo)

15) Vito Antonio Zuccarino    0,5 %
      (Apricena)

16) Pasquale Tucci               0,4 %
     (Lesina)

17) Michelangelo Lombardi    0,4%
      (San Marco in Lamis)

 

 

 

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright