The news is by your side.

Provincia, formazione professionale, bilancio positivo per il 2010

12

Pubblicate le graduatorie per i 10 avvisi pubblici emanati nell’anno appena terminato. Lallo: "La Provincia di Foggia Ente d’eccellenza regionale".

 

"Ancora una volta la Provincia di Foggia si qualifica come Ente d’eccellenza nel panorama regionale. I risultati ed i numeri dell’attività condotta nel settore strategico della Formazione Professionale nel 2010 confermano infatti che la nostra è l’Amministrazione provinciale della Puglia che ha saputo investire meglio le risorse comunitarie, costruendo e pubblicando con celerità e precisione i bandi e non usufruendo di nessuna proroga nei tempi". E’ il commento di Antonio Pepe, presidente della Provincia di Foggia, al ‘bilancio’ del lavoro svolto nell’anno appena terminato dal Settore Formazione Professionale dell’Ente di Palazzo Dogana. "Un anno intenso – sottolinea l’assessore alle Politiche del Lavoro, Leonardo Lallo – che ha visto premiati il nostro impegno politico e la capacità tecnico-organizzativa della nostra struttura". Dieci sono stati in tutto gli avvisi pubblici emanati dall’Amministrazione provinciale nel 2010, per i quali il 30 dicembre scorso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia sono state pubblicate le graduatorie dei progetti ammessi a finanziamento. Importanti le cifre investite nelle azioni formative che, evidenzia ancora l’assessore Lallo, "rappresentano una frontiera di straordinaria rilevanza nella costruzione di un modello di formazione che da un lato qualifichi la forza lavoro attualmente esistente sul territorio e dall’altro getti le basi per dare vita a profili di competenze utili ad accompagnare l’ingresso nel mercato del lavoro di quei soggetti attualmente inoccupati o disoccupati. Un’occasione – aggiunge – che gli Enti di Formazione hanno adesso il compito di valorizzare sino in fondo". Sul piano numerico si va dai 537mila euro degli interventi tesi alla riqualificazione degli ‘over 45′ ai 300mila euro destinati al ‘temporary management’; dai 200mila euro per ma!
ster sulle nuove tecnologie per le energie rinnovabili al milione 600mila euro per i progetti personalizzati di orientamento, formazione e accompagnamento nella vita attiva; dai 700mila euro per i tirocini formativi professionalizzanti al milione di euro per i percorsi di orientamento, formazione e accompagnamento nella progettazione e creazione di impresa singola o associata. E ancora il milione 200mila euro investito per il recupero ed il rafforzamento delle competenze professionali di giovani, iscritti ai Centri Territoriali per l’Impiego, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, privi di diploma di istruzione secondaria superiore e di qualifica professionale; i 2 milioni 200mila euro destinati ai percorsi formativi post diploma per lo sviluppo del capitale umano. "Una mole di progetti e di opportunità – spiega Lallo – che si muovono nella direzione di ‘coprire’ tutti i settori di maggiore interesse territoriale, coniugando la fase della formazione con l’individuazione di figure professionali coerenti con le vocazioni, le specificità e gli ambiti di prossima espansione economica della Capitanata". Saranno in tutto circa 950 gli allievi coinvolti nelle attività di formazione. "Si tratta di cifre di assoluta rilevanza – prosegue l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro – emerse all’esito dell’intenso lavoro di valutazione dei progetti candidati a finanziamento condotto in maniera scrupolosa dalla nostra struttura tecnica, cui va il mio personale ringraziamento per il suo contributo, attraverso il quale la Provincia di Foggia può a giusta ragione rivendicare il primato di Amministrazione più virtuosa della Puglia nel campo della Formazione Professionale". Unico ‘rammarico’ dell’assessore provinciale è la scarsa partecipazione all’avviso pubblico relativo ai moduli formativi nei settori delle costruzioni e nei settori dei beni e delle attività culturali e dell’ambiente, che ha determinato un parziale utilizzo delle risorse disponibili. "Questo bando – evidenzia Lallo – rappresentava uno strumento utilissimo per potenziare le competenze in alcune delle vocazioni più importanti del territorio. L’appello che rivolgo a tutti è dunque quello di seguire con più attenzione l’offerta formativa messa in campo dalla Provincia". Con riferimento all’avviso pubblico per i tirocini formativi professionalizzanti, è inoltre opportuno ricordare che fino alle ore 12.00 del 19.01.2011 gli aspiranti tirocinanti potranno presentare la propria domanda di partecipazione per l’immissione nei relativi elenchi. "Consideriamo i risultati raggiunti come un punto di partenza – conclude l’assessore provinciale – per continuare su questa strada e per acquisire maggiore autorevolezza nell’interlocuzione con la Regione Puglia, che ha adesso il dovere di ragionare sull’ipotesi di governare questo settore introducendo elementi di premialità per gli Enti Locali virtuosi come la Provincia di Foggia". Per tutte le informazioni dettagliate sulle graduatorie, sui progetti ammessi a finanziamento e sui loro Enti proponenti nonchè sul numero di allievi e tirocinanti previsti per ciascun avviso pubblico, è possibile consultare il sito internet dell’assessorato provinciale alla Formazione Professionale, all’indirizzo www.formazione.provincia.foggia.it.

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright