The news is by your side.

Manfredonia/ Crisi pesca, oltre 50 milioni il danno economico

7

I pescatori di Manfredonia non mollano e continuano lo stato di agitazione.

 

 Non vogliono rinunciare alla pesca del bianchetto e del rosssetto, vietata dall’UE per salvaguardare la fauna ittica, e anche perchè in questo periodo è l’unica attività praticabile nel Golfo. Oggi pescherecci fermi in porto e continue riunioni con sindacati e cooperative per definire le strategie da adottare in vista dell’incontro romano previsto mercoledì prossimo con il direttore generale del Ministero per le politiche della pesca. Intanto si ipotizzano i danni del settore: la marineria di Manfredonia perderebbe dai 15 ai 20 milioni di euro ai quali si devono aggiungere almeno altri 40 dell’indotto.

Saverio Serlenga

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright