The news is by your side.

Seconda Categoria/ Candela – Viestese 1-0

9

Viestese sfortunata a Candela, sconfitta solo da un calcio di rigore  inesistente, concesso dal Sig. Dibenedetto di Foggia, il quale risultera’  l’assoluto protagonista in negativo dell’incontro. Numerose le sviste che hanno penalizzato i garganici, compreso un evidentissimo rigore negato. Viestese uscita a fine gara con tre giocatori infortunati, anche a causa del gioco duro dei padroni di casa, per giunta mai sanzionato. Prima mezzora di marca del Candela, che ci prova al 10′ con Ciotta ma la sua conclusione potente ma imprecisa. Al  20′ e’ Prencipe a salvare la porta viestana con un grande intervento. Al 21′ su azione di contropiede capita ad Azzarone la piu’ grossa occasione da rete per la Viestese ma la sua conclusione viene deviata in angolo dal portiere. Al 27′ l’episodio negativo che fa gridare allo scandalo, quando un attaccante locale cade al limite dell’area, con intervento del difensore viestano sulla palla, ma per l’arbitro ci sono gli estremi per concedere un calcio di rigore. Alla battuta Lucino che realizza la rete del vantaggio locale. E’ il canto del cigno del Candela che sparisce dal campo e sale in cattedra l’undici viestano: 35′ Demeo manda la sfera fuori di poco.
Al 40′ Calabrese dopo essere entrato in area di rigore avversaria viene completamente steso a terra, ma per l’arbitro tutto regolare. Al 44′  una punizione ben calciata da Azzarone bloccata in due tempi dal  bravo portiere locale che alla fine risultera’ il migliore del Candela. Seconda frazione di gara  locali con le pile scariche e Viestese completamente padrona del campo. Al 61’un colpo di testa ancora di Azzarone che termina di poco fuori. Al 65′ una punizione di Protano si stampa sul palo. Al ‘ 85’ Coda dopo una travolgente azione vede negarsi la gioia del goal. Viestese decisi mante sfortunata, ma anche poco precisa, specie nelle conclusioni finali. Domenica  al Riccardo Spina arriva  il Rocchetta S.Antonio appaiato a pari punti in classifica, scontro diretto assolutamente da vincere.
 
 
Viestese :

Prencipe, Desimio Giampiero, Calabrese, Pellegrino, Mastrangelo ( Palumbo ), Biscotti, Iaconeta, Silvestri ( Protano), Lopriore ( Coda ), Azzarone, Demeo.   

A  Disp : Vescera, Innangi V., delli Santi M., Desimio Gaetano. 

All. Sante Lapomarda.
 
Arbitro : Dibenedetto di Foggia.
 
Rete : al 27′  Lucino ( r ).
 
                                                                                                        Francesco Dell’Aquila

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright