The news is by your side.

Vieste/ SEL – NUOVA ADESIONE –

7

Amo Vieste e per risiederci e viverla ho fatto l’impossibile. Ho lasciato, per questo, finanche un mestiere (il poliziotto al nord). Ma vivere a Vieste non è semplice e si è costretti a tollerare e sopportare tanti disservizi e inefficienze, che condizionano la vita del Viestano e della sua famiglia. Durante il quotidiano ci si imbatte in inspiegabili controsensi ai quali la gente sembra rassegnata.

Vi è abitudine ad ingoiare rospi.
Il forte carattere del Viestano, viene sottomesso e neutralizzato da “un certo andazzo” ben radicato che spegne e frustra ogni onesta forza reattiva.
Occorre provare a cambiare. Sensibilizzare la gente al rispetto della cosa pubblica, al rispetto delle regole, all’importanza della politica, al senso civico. Occorre togliere il potere all’arbitrio di chi comanda.
La crisi internazionale ci impone attenti sacrifici per cui ogni sbaglio -oggi più che mai- si paga caro, soprattutto quando gli sbagli vengono commessi dalle istituzioni.
Ho deciso di dedicarmi alla politica per essere più incisivo nelle lotte per il sociale e per le esigenze della cittadinanza.
Ho scelto il partito di Vendola perché rappresenta aria nuova e frizzante, capace di portare soluzioni partendo dal basso, partendo dal lavoro e dall’ambiente, temi di necessaria attualità ed esigenze emergenziali.
Appoggerò la candidatura a sindaco della dott.ssa Annamaria Giuffreda, anche in eventuali primarie, perché credo nella sua determinazione e perché sa infondere speranze, rappresentando la giusta alternativa al vecchio.
Invito tutti i giovani di Vieste ad aderire a SEL (Sinistra Ecologia e Libertà) e a mettere a disposizione della comunità le proprie forze e soprattutto le proprie idee e sollecitazioni, perché i giusti in questo paese rappresentano la maggior parte, ma devono farsi sentire, non si devono rassegnare.

Avv. Nicola D’Altilia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright