The news is by your side.

Festival del Cinema Indipendente – Ecco il tour nei comuni della Provincia

6

Proseguono le attività collaterali alla X edizione del Festival del Cinema Indipendente, la kermesse organizzata dalla Provincia di Foggia, con il contributo della Regione Puglia e dell’Unione Europea. Prenderanno il via mercoledì 12 gennaio, infatti, le proiezioni in programma nei comuni di Capitanata, per riproporre alcune delle migliori opere in concorso a Foggia lo scorso novembre.  Il tour del Festival si concluderà il prossimo 22 gennaio, dopo aver fatto tappa in quindici località.
“Il cinema di qualità continua a raccogliere consensi di pubblico e di critica, in un crescendo di partecipazione che coinvolge sempre più spettatori diversificati, per fasce d’età e per interesse – afferma l’assessore provinciale alla Cultura Billa Consiglio –. In questa direzione va anche il Festival decentrato, che, a titolo gratuito, offrirà diverse proposte per le scuole, con proiezioni mattutine, e per un pubblico più vario, con proiezioni serali”. Si parte, come detto, il 12 gennaio da Accadia, alle 20.00, presso il Palazzetto dello sport, con il film “18 anni dopo” di Edoardo Leo, vincitore del premio della critica, ex aequo con “Le quattro volte” di Michelangelo Frammartino. Nell’ambito del Festival decentrato, gli altri lungometraggi in tour saranno: “Et in terra pax” di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, vincitore della X edizione del Festival, e “Sinestesia” di Erik Bernasconi. Verranno proiettati, inoltre, i cortometraggi “Telémaco” di Jorge M. Rodrigo, vincitore della categoria Cortissimi e “Albanito” di Adarco Mabbo, che si è aggiudicato una menzione speciale, sempre nella sezione delle opere di fiction di durata inferiore ai 5 minuti, e Vamos a magnar compañeros di Luciano Toriello, proiettato fuori concorso alla Festa del Cinema. Gli altri comuni di Capitanata che hanno aderito all’iniziativa sono: Biccari, Cagnano Varano,  Castelnuovo della Daunia, Castelluccio Valmaggiore, Ischitella, Lesina, Pietramontecorvino, Poggio Imperiale, Rignano Garganico, Rocchetta S. Antonio, San Marco in Lamis, Serracapriola, Vieste, Volturara Appula. Tra le attività collaterali al Festival anche la tre-giorni, in programma a fine mese, dedicata alla sezione competitiva “La mente al cinema”, per le opere che a diverso titolo affrontano il tema del disagio mentale. Tutti gli aggiornamenti online all’indirizzo festivaldelcinemaindipendente.it

—————————————————————————————————————-

dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright