The news is by your side.

Rimpasto Provincia: malumore per delega troppo leggera a Cannarozzi

7

Strada leggermente in salita per Antonio Pepe, vicino al rimpasto di giunta con l’allargamento dell’esecutivo ai dissidenti Udc ed ai Popolari per il Sud di Marinacci. Il primo freno da sbloccare è quello tirato dal suo stesso partito, il Pdl, che ha chiesto una più incisiva azione di rilancio amministrativo. Un termine che, tradotto dal politichese stretto, vuol dire sì metter mano al programma, ma anche facce nuove nelle stanze degli assessori. Nel mirino dei consiglieri provinciali pidiellini gli esterni Billa Consiglio e Pasquale Pazienza, che però il presidente Pepe giudica insostituibili. Chi rischia la poltrona è Antonio Montanino, uomo di Carmelo Morra e sindaco di Deliceto. La giunta provinciale conta due assessori in quota al senatore di Monteleone: Lallo e, appunto, Montanino. Per questo, in caso di rimpasto, sarebbe sacrificato un suo uomo, probabilmente Montanino titolare di un doppio incarico, in quanto anche sindaco. Ma a rallentare i decreti di nomina dei nuovi assessori c’è anche il malumore dei centristi dell’Unione di Capitanata, Bonfitto e Pellegrino. L’intesa raggiunta, dopo il divorzio da Angelo Cera ed il patto federativo con Carmine D’Anelli, prevede l’assessorato al bilancio per l’ex sindaco di Vico Garganico Matteo Cannarozzi. Com’è noto, dopo l’elezione di Leo Di Gioia a consigliere regionale, tutte le sue deleghe sono state trasferite ad interim all’assessore Pasquale Pazienza. Con l’ingresso di Cannarozzi in giunta a Pazienza, in ogni caso, rimarrebbe la competenza su demanio, patrimonio, programmazione territoriale, e quindi Area Vasta, piano territoriale di Coordinamento, Statistica, Affari e Servizi Generali. Insomma a Cannarozzi resterebbe solo la delega al Bilancio che, spacchettata da tutto il resto, è ben poca cosa. ‘Per quella delega così com’è non serve un assessore, ma basta un ragioniere, con tutto il rispetto per la professione’, si sfoga uno dei protagonisti della vicenda.

—————————————————————————————————————

VUOI ASSISTERE AL PROGRAMMA “AMICI” DI CANALE 5 ? 

MARTEDI’ 8 FEBBRAIO ALLE ORE 10:30 DA PIAZZA d’ARAGONA A ISCHITELLA PARTIRA’ UN PULMAN GRAN TURISMO DIRETTO A CINECITTA’ IN ROMA
PER ASSISTERE AL SERALE DI “AMICI”

Arrivo previsto presso gli studi di Cinecittà alle ore I 7:00 e partenza alla fine del programma televisivo intorno alle 24:00. Ritorno ad Ischitella alle ore 06:00 circa del 9 FEBBRAIO.

COSTO €35.00

COMPRENDE VIAGGIO ANDATA E RITORNO E INGRESSO AGLI STUDI

Invitiamo a partecipare tutti “GLI AMICI” del Gargano basta avere 14 anni compiuti e relativo documento d’identità

Per info e prenotazioni
339/5995458 – 0884/996187 – 995193

—————————————————————————————————————-

Non dare per scontata la nostra esistenza!

Senza il sostegno economico di persone come te non saremmo in grado di informarti.

Se ci ritieni utili la pubblicità sul nostro sito o sulla nostra radio costa solo 1 euro al giorno…..

tel. 0884/704191

—————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright