The news is by your side.

Neve e gelo sul Gargano, scuole chiuse a San Marco in Lamis

7

E’ la zona sud occidentale del Gargano ad essere maggiormente interessata dalla neve che da sabato sera cade a tratti nelle zone più alte del promontorio. La coltre bianca ha raggiunto anche i venticinque centimetri sull’altopiano di Monte Calvo, tra San Giovanni Rotondo e San Marco in Lamis, causando disagi alle masserie, raggiungibili solo con mezzi con catene montate. Nella giornata di ieri sono stati numerosi gli interventi degli uomini della Forestale impegnati a raggiungere gli allevamenti per portare viveri al bestiame e agli agricoltori rimasti isolati. Situazione decisamente migliore sulle strade provinciali e statali dove nonostante le abbondanti precipitazioni si circola regolarmente grazie soprattutto al continuo intervento dei mezzi spargisale e spazzaneve che hanno operato anche di notte soprattutto sulla statale che collega il resto della provincia all’ospedale di San Giovanni Rotondo. Poca neve, invece, sul versante di Monte Sant’Angelo e della Foresta Umbra sono caduti circa 5 centimetri di neve. Il termometro nella notte è sceso fino a -3 gradi. A causa delle avverse condizioni meteo, il sindaco di San Marco in Lamis, Michelangelo Lombardi ha disposto la chiusura di tutte le scuole per la giornata di oggi .

Saverio Serlenga


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright