The news is by your side.

Vieste – A.A.A. CERCASI APPASSIONATAMENTE CANDIDATI! E I PROGRAMMI?

9

 

La data per le Comunali non è ancora stata fissata ma la stagione venatoria per la caccia ai candidati è aperta da tempo. Si scandagliano le famiglie viestane alla ricerca del soggetto da inserire in lista. Il tutto viene fatto però a seguito di una valutazione analitica (?!), una sorta di screening, del possibile prescelto. Si valutano l’ampiezza numerica del parentame, la capacità attrattiva del soggetto, il feeling con i colleghi di lavoro o di professione, l’accondiscendenza ai dettami del leader (o presunto tale). Insomma, un vero e proprio check-up a valenza elettorale prima della benedizione ed investitura da candidato.

Ma la concorrenza è serrata ed i selezionatori operano (o credono di operare) nella massima segretezza per evitare scippi di candidati.
Nella competizione si usa anche la tecnica dell’ostruzionismo: per evitare che l’altro competitor faccia un buon acquisto, s’interpella l’interessato almeno per farlo desistere, nel caso non voglia cambiar casacca. Ed è tutto un borbottare, un ricamare sui marciapiedi, vicino ai bar. Un continuo guardarsi di sbieco, perché anche l’espressione facciale potrebbe tradire qualche indicazione.
Il dato comune a tutti, almeno a parole, è il rinnovamento. Tutti dicono che la propria lista sarà ampiamente rinnovvata, tutti volti e capacità nuove. Eppure nessuno mette sul tavolo un’indicazione imprescindibile: per quale progetto di città si cercano, ora candidati e dopo gli elettori? Quali sono le iniziative su cui creare e consolidare un gruppo? Verso quale futuro economico si vuole indirizzare la città? Edilizia, turismo, agricoltura, scuola, legalità, servizi ai cittadini… restano parole abbandonate, proprio ora che dovrebbero essere invece gli elementi aggreganti per chi si mette insieme per presentarsi ai viestani. 
Ma no, meglio fare i rabdomanti per cercare l’acqua salvifica: il candidato. Per il resto si penserà dopo, per metter giù quattro chiacchiere e dargli il titolo di "programma elettorale"… Per quello che deve servire…


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright