The news is by your side.

Minervini: “Intesa con Comune e Provincia per infrastrutture in Capitanata”

18

"Stiamo ascoltando la domanda dei territori, condividendo con gli enti locali la visione strategica e creando una larga intesa sul Programma per lo sviluppo delle infrastrutture strategiche e della piattaforma logistica regionale che presenteremo con il Presidente Vendola l’8 febbraio". L’assessore regionale alla mobilità Guglielmo Minervini riassume così le tappe del percorso al termine dell’incontro che si è svolto questa mattina a Bari al quale hanno partecipato il sindaco di Foggia Gianni Mongelli e l’assessore ai lavori pubblici della provincia di Foggia Domenico Farina. Si tratta del terzo appuntamento dopo quello con i presidenti delle Province del Salento e gli enti locali di Bari e Bat che si sono svolti nelle scorse settimane. Il focus di oggi è servito a condividere gli interventi, alcuni dei quali anche di interesse sovra-regionale, ritenuti strategici e prioritari per il complessivo sistema della mobilità pugliese che in particolare ricadono nella provincia di Foggia. "La scelta che stiamo compiendo è quella di dare priorità alle infrastrutture che hanno la possibilità di innescare processi di sviluppo, nuova economia e nuova occupazione. – spiega Minervini – Puntiamo su opere come l’allungamento della pista dell’aeroporto Gino Lisa, il completamento dell’alta capacità ferroviaria della Napoli-Bari e il rafforzamento del nodo di ferroviario di Foggia con il collegamento all’area industriale dell’incoronata. Ci saranno poi interventi di carattere provinciale utili a migliorare il sistema della mobilità come il treno tram e la viabilità sulle tangenziali di Foggia e San Severo. Dopo la presentazione del Programma regionale apriremo i negoziati con Anas, Rfi e gli altri soggetti attuatori. La Puglia si farà trovare pronta quando il Governo nazionale sbloccherà i finanziamenti del Piano per il Sud".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright