The news is by your side.

Daunia e Gargano’sposi’ la Capitanata unita per attrarre i turisti

9

Lunedì, alle 9:30 presso la Sala Giunta di Palazzo Dogana, l’incontro operativo tra organizzatori e aderenti all’evento ‘Matrimonio di Daunia e Gargano’. La manifestazione sarà poi presentata agli organi di informazione nel corso della conferenza stampa che si svolgerà alle 11.30.  “La Provincia di Foggia – spiega il vicepresidente della Provincia ed assessore al Turismo, Billa Consiglio – ha aderito in questi giorni alla manifestazione ‘Matrimonio di Daunia e Gargano’, un evento teso a lanciare, attraverso un’ampia raccolta firme, una sorta di manifesto che unisca tutta la Capitanata nel creare le condizioni per potenziare un turismo che sia in grado di promuovere opportunità di sviluppo tutto l’anno, destagionalizzando i flussi, e vetrina delle altre eccellenze produttive”. Al ‘manifesto’ dell’iniziativa hanno aderito in queste ore autorevoli personalità della politica e della cultura del territorio. L’evento si terrà il 14 febbraio a Vico del Gargano, città il cui Santo patrono è San Valentino, unendo così simbolicamente in matrimonio i due territori, con una cerimonia-convegno cui parteciperanno, tra gli altri, il presidente della Provincia di Foggia, Antonio Pepe e l’assessore regionale al Turismo, Silvia Godelli. “L’idea è quella di chiedere ai sindaci di tutti i Comuni del territorio provinciale di partecipare, con la fascia tricolore e il proprio gonfalone – conclude Billa Consiglio -.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright