The news is by your side.

Matrimonio tra Daunia e Gargano

13

Presentato a Palazzo Dogana l’evento in programma dal 12 al 14 febbraio a Vico del Gargano.

 

Unire idealmente in matrimonio la Capitanata, dare forma all’idea unitaria di un territorio composito e meraviglioso per costruire una sua piena valorizzazione economica e turistica. Sono gli obiettivi dell’iniziativa ‘Matrimonio tra Daunia e Gargano’, la manifestazione in programma dal 12 al 14 febbraio prossimi a Vico del Gargano e presentata questa mattina a Palazzo Dogana alla presenza dell’assessore provinciale al Turismo e presidente della società consortile ‘Promodaunia’, Billa Consiglio; dell’assessore regionale al Turismo Silvia Godelli; dell’ideatore dell’evento Federico Ceschin di ‘ComunicARTurismo’; del sindaco di Vico del Gargano Luigi Damiani."La Provincia di Foggia ha inteso promuovere e sostenere questa iniziativa nella convinzione che il sistema territoriale debba sempre più fare sistema nell’obbiettivo di una sua piena e completa valorizzazione – ha spiegato l’assessore Consiglio -. Il cosiddetto matrimonio tra Daunia e Gargano, infatti, sarà l’ideale coronamento di un condiviso sentimento che unisca Monti Dauni e Promontorio”. “L’obiettivo della manifestazione – ha proseguito la presidente di ‘Promodaunia’ – è dunque quello di porre nuovamente l’accento sul bisogno di valorizzare quella destagionalizzazione dei flussi turistici che premiano di continuo la Capitanata ma che è anche necessario pilotare verso interessi di tipo culturale, paesaggistico ed enogastronomico oltre che balneare e religioso”. Un aspetto, quest’ultimo, sottolineato anche dall’assessore regionale Godelli, che ha ricordato come la provincia di Foggia sia quella che in Puglia fa registrare ogni anno il più alto tasso di presenze, rappresentando da questo punto di vista l’asse portante dell’offerta turistica regionale.“Siamo sicuri della riuscita di questo evento molto particolare – ha aggiunto l’assessore Consiglio -. E per questo sollecito tutti i sindaci della provincia affinché contribuiscano all’iniziativa con la loro partecipazione, in qualità di testimoni di questo simbolico matrimonio, esempio di una unione di tutta la Capitanata. Una presenza che possa incarnare il desiderio e l’orgoglio di appartenenza a questa meravigliosa terra”.L’iniziativa, che avrà inizio sabato 12 febbraio per concludersi lunedì 14, giorno di San Valentino patrono di Vico del Gargano, è patrocinata dalla Provincia di Foggia, dalla Regione Puglia e dal Comune di Vico del Gargano in collaborazione con: ‘Promodaunia’, ‘comunicARTurismo’, ‘Carpino Folk Festival’, gruppo folk ‘Le Faitare’, condotta ‘Slow Food’ di Foggia e Monti Dauni e ‘Bosco Rosso Viaggi’.
Di seguito il programma completo della manifestazione
Sabato 12 febbraio Ore 16.00-21.00 – Mercato di Terra MadreIncontro e mostra mercato dei presidi Slow Food pugliesi, molisani e campaniPalazzo della Bella, Borgo Antico, piazza San Domenico
Ore 17.00 – Inaugurazione mostra “Arte, Amore&Cibo”Le autorità inaugurano lo spazio espositivo di Palazzo della Bella allestito da Aradia Art Managment
Ore 19.30-21.00 – Concerto in piazza San Domenico
Ore 21.30-01.00 – Addio al Celibato/NubilatoFesta danzante con musiche popolari
Domenica 13 febbraio
Ore 10.00-19.00 – Mercato di Terra MadreIncontro e mostra mercato dei presidi Slow Food pugliesi, molisani e campaniPalazzo della Bella, Borgo Antico, piazza San Domenico
Ore 16.00-18.30 – Serenata tradizionaleGargano, lo sposo, accompagnato dagli artisti, raggiunge le finestre di Daunia per una serenata tradizionale
Ore 18.30-20.00 – Convegno ‘Le produzioni di qualità come strumento di tutela e valorizzazione dei territori’ presso l’Auditorium di Vico del Gargano
Ore 20.00-23.00 – Cena dei PresìdiCena nei ristoranti tradizionali del Borgo Antico con menu Slow Food
Lunedì 14 febbraio San Valentino
ore 18.30-20.00 – Matrimonio di Daunia e GarganoConcelebrerannoAntonio Pepe, presidente della Provincia di FoggiaBilla Consiglio, presidente di PromodauniaSilvia Godelli, assessore regionale al Turismo Il programma completo degli eventi, degli itinerari e dei servizi saranno presto disponibili on-line sul sito dedicato www.daunia.fg.it Ufficio stampa e accrediti  touristboard@daunia.fg.it
 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright