The news is by your side.

Il sindaco di Rodi D’Anelli vuole a Vieste una Borsa del Turismo Balneare

18

Il consigliere provinciale, nonché sindaco di Rodi Garganico, Carmine D’Anelli si è fatto portavoce delle istanze di operatori turistici di Vieste e Rodi, assieme al nuovo presidente del Consorzio Gargano Mare, Rossella Falcone, al sindaco di Vico, Luigi Damiani, di una borsa del turismo balneare, sulla falsariga della BitRel.  Una versione allargata ai comuni di Mattinata, Peschici, Rodi, Vico delle annuali giornate di workshop viestane. A breve partiranno le convocazioni per invitare i comuni interessati all’associazionismo finalizzato alla promozione di politiche turistiche del territorio e non delle singole mete. La richiesta è stata fatta lo scorso 31 gennaio in una riunione privata all’assessore regionale al Turismo Silvia Godelli.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright