The news is by your side.

Lega Pro/ Foggia – Juve Stabia 4-1

18

Il Foggia batte con goleada la Juve Stabia e si riporta ad un punto dai play off. La vittoria dei rossoneri gira attorno ad una prestazione convincente ed al rigore realizzato da Insigne (sempre più capocannoniere con 14 centri). Questa la cronaca della gara. PRIMO TEMPO – Al 4´ Valtulina prova un sinistro a giro sul secondo palo ma Santarelli alza in angolo. Al 10´ Farias prova il pallonetto dalla distanza ma il portiere devia in angolo. Al 12´ arriva il giallo per Valtulina per un fallo su Farias. Sugli sviluppi viene segnalata posizione di offside ad Insigne abile a ribadire in rete un colpo di testa di Romagnoli. Al 15´ viene ammonito Salamon per un´entrata dura su Mezavilla. Al 23´ Sau se ne va sulla destra e da posizione defilata incrocia il tiro: la palla esce di poco a lato. Alla mezz´ora il Foggia ottiene un calcio di rigore per un atterramento di Sau ad opera di Ciotola. Sul dischetto si presenta Insigne che non sbaglia. Al 31´ viene ammonito Laribi per non aver rispettato la distanza su un calcio di punizione. Al 35´ viene ammonito Pezzella per un fallo su Farias. Al 41´ Farias apre per Laribi a sinistra, palla al centro per Sau che si vede respingere un tap in a botta sicura. Al 42´ Il Foggia raddoppia con Romagnoli. Angolo dalla sinistra, batti e ribatti in area, palla a Romagnoli che non sbaglia.

SECONDO TEMPO – Al 1´st Sau viene servito da Insigne ma spare debole da posizione centrale. Al 4´st ci riprova con uno stop e tiro al volo ma la sfera termina alta di poco. Al 7´st azione spettacolare del Foggia con un cross al volo di Candrina sul quale Laribi non riesce nella deviazione col tacco. Al 10´st il Foggia triplica. Grande discesa sulla corsia sinistra di Regini, palla al centro per Sau che non sbaglia.Al 13´ la Juve Stabia sostituisce Corona con Maury. Il Foggia Iozzia con Rigione. Al 15´st esce Valtulina entra Tarantino. Al 18´st ci prova Laribi di esterno destro ma il tiro risulta centrale e debole. Al 26´st Cazzola se ne va sulla sinistra ed impegna Santarelli alla deviazione. Al 28´ st è Sau di testa a colpire centralmente il pallone: Colombi para. Al 30´ esce Farias entra Varga. Al 32´st arriva il quarto gol del Foggia con Insigne abile a mettere in porta un assist di Candrina. Al 34´st la Juve Stabia accorcia con Mezavilla su colpo di testa da calcio d´angolo. Al 34´st esce Fabbro entra Danucci. Al 37´st esce Sau entra Agodirin. Al 40´st Colombi compie un miracolo su Varga lesto nel ribadire verso lo specchio della porta un cross basso di Burrai.

FOGGIA (4-3-3): Santarelli, Candrina, Regini, Salamon, Iozzia, Romagnoli, Farias, Burrai, Sau, Laribi, Insigne. A disp.: Ivanov, Caccetta, Rigione, Agostinone, Varga, Palermo, Agodirin. All. Zdenek Zeman.

JUVE STABIA (3-4-3): Colombi, Fabbri, Pezzella, Cazzola, Mezavilla, Scognamiglio, Di Cuonzo, Ciotola, Corona, Raimondi, Valtulina. A disp.: Vono, Maury, Dianda, Rizza, Danucci, Marano, Tarantino. All. Piero Braglia.

ARBITRO: Aureliano di Bologna (Marchesi – Avellano)
Domenico Carella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright