The news is by your side.

Seconda Categoria/ VIESTESE – SPORTING DAUNIA FG : 4 – 0

9

Ottima prestazione della Viestese contro la Vice-capolista  Sporting Daunia Fg, i ragazzi  viestani sono scesi determinati sin dal primo minuto di gioco, il loro pensiero andava all’incontro di andata, quando  sul campo dauno si era in vantaggio per ben 85,’ ma in zona cesarini la squadra foggiana riusci’ a vincere per due reti a uno mandando nello sconforto l’undici viestano. I numeri di questa Viestese parlano di miglior attacco del campionato, con il bomber Palumbo capocannoniere con 18 reti: nelle ultime 5 gare, vinte 4 e pareggiate 1, 17 goal fatti e 1 subito. Viestese in vantaggio gia’ al 6′ con Lopriore che con un pallonetto dalla destra manda
la sfera alle spalle del portiere ospite. Al 10′ grande occasione sciupata da Magnisio Michele (per la prima volta non va a segno contro la Viestese ) che trovandosi solo sulla destra calcia con estrema sicurezza in porta , ma e’ bravo Prencipe a chiudergli lo specchio della porta e sfera che stava terminando in rete, ma sulla linea di porta salva Pellegrino. Al 17′  tiro dalla lunga distanza del capitano ospite Daniele Magnisio e palla che si stampa sulla traversa. Al 25′ Protano ci prova su punizione ma il portiere manda in angolo. Al 32′ ancora Protano su punizione e stavolta per il vice-capocannoniere viestano e’ il suo settimo sigillo in
campionato, palla radente e precisa che s’insacca all’angolino basso alla sinistra del portiere ospite. Al 34′ e’ bravo l’estremo difensore locale Prencipe a deviare un tiro in angolo. Al 42′ a mettere ancora una volta il risultato in cassaforte ci pensa il bomber Palumbo che con un pallonetto uccella l’estremo difensore ospite e diciottesimo goal in campionato per lui. Seconda frazione di gioco che vede i dauni avanzare il proprio baricentro nel tentativo di accorciare le distanze. Al 54′ ci prova di testa De Vita ma la sua conclusione termina di poco fuori. Al 58′ arriva il Poker messo a segno da  Iaconeta, con un bellissimo tiro da fuori area che s’insacca al sette e partita ormai chiusa, con gli ospiti alla ricerca della rete della bandiera che non arriva grazie all’attenta retroguardia viestana. Domenica la Viestese e’ attesa da una gara difficile contro la capolista Alexina sul neutro di Poggio Imperiale.
 
Viestese : Prencipe, Desimio Giampiero, Fabrizio, Protano, Pellegrino, Biscotti, Lopriore P. ( Patrone ), Silvestri ( Demeo ),
Palumbo ( Azzarone ), Iaconeta, Coda.   

A Disp.: Vescera, delli Santi, Tatalo.   

All.    Sante Lapomarda
 
Arbitro : Di Benedetto di Foggia.
 
Reti : al 6′ Lopriore, 32′ Protano, 42′ Palumbo, 58′ Iaconta.
 
 
                                                                                          Francesco  Dell’Aquila


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright