The news is by your side.

Vieste – MANIFESTAZIONE PER IL LAVORO, CORTEO E SIT IN SOTTO IL MUNICIPIO

20

 

Era stata annunciata negli ultimi giorni la manifestazione per il lavoro che questa mattina ha interessato quasi un centinaio di persone. La prima fase ha avuto luogo sul lungomare Europa di primo mattino, intorno alle 8,00, quando i manifestanti hanno bloccato gli ambulanti provenienti dalla provincia per il consueto mercato quindicinale del lunedì.

 I commercianti non hanno aperto nessuna bancarella, hanno sostato con i loro furgoni per un po’ sul lungomare e poi sono ripartiti. Sul tutto hanno vigilato i Carabinieri della Tenenza di Vieste, presenti sotto la guida del comandante Bochicchio, con la Polizia Stradale e l’ausilio dei vigili urbani.
Per le 9,00 i manifestanti si sono organizzati in un corteo che si è diretto verso il centro della città per fermarsi poi sotto il Palazzo Municipale. Per oltre un’ora e mezzo hanno sostato sotto il portone e sugli scalini d’accesso del Municipio, controllati dai Carabinieri, gridando slogan di richiesta di lavoro e contro la crisi occupazionale.

Qualche attività commerciale in città ha aderito alla richiesta dei manifestanti di non aprire.
La manifestazione, promossa in maniera spontanea, non ha visto il sostegno nè delle organizzazioni sindacali nè delle forze politiche della città. Forse, pur con l’approssimarsi della campagna elettorale per le Comunali, nessuno ha voluto cavalcare esplicitamennte il problema della carenza di lavoro che, al di là dell’evento limitato in sè, ha degli obiettivi riscontri soprattutto per coloro che con dignità ne soffrono i disagi senza fare proteste di piazza.                 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright