The news is by your side.

Vieste, ‘Manifestazione per la città’ contro l’emergenza criminalità

12

La conferenza dei capigruppo in Consiglio Comunale approva la proposta del Partito Democratico.

 

 "Una manifestazione per la città: un’iniziativa per risvegliare la coscienza civica dei viestani, tutti insieme, combattere e vincere il virus della criminalità organizzata che sta indebolendo il tessuto sociale ed economico". Così Aldo Ragni, capogruppo del PD nel Consiglio comunale di Vieste, motiva la proposta avanzata ieri alla Conferenza dei capigruppo e accolta all’unanimità.
Lo stesso Ragni, all’indomani dell’incendio che ha distrutto il ristorante Scialì, aveva pubblicamente rinnovato la richiesta dello svolgimento di un’Assise dedicata ai temi dell’emergenza lavoro e sicurezza: "la massima istituzione cittadina, superando ogni divisione di parte e derive elettoralistiche, deve essere d’esempio e mettersi alla testa dei cittadini per affermare la legalità e assumere ogni atto, amministrativo e politico, utile a modificare una realtà a cui non possiamo e non dobbiamo rassegnarci".
La nuova visita del sottosegretario all’Interno, Alfredo Mantovano, preceduta da quella di Tano Grasso "sono l’evidente dimostrazione che i cittadini di Vieste non sono soli in questi drammatici frangenti – conclude Ragni – ma tocca a noi per primi rimboccarci le maniche e costruire la barricata del civismo a difesa dei valori che ci identificano e del benessere che abbiamo così faticosamente conquistato".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright