The news is by your side.

Alluvione: Amati chiede aiuti anche per la Capitanata alla Protezione Civile

14

Alcuni campeggi nelle zone di Vieste – Peschici e terreni in agro di Zapponeta. Sono le zone della Capitanata per le quali l’assessore alle Opere pubbliche e Protezione civile Fabiano Amati ha scritto al Capo Dipartimento di Protezione civile, Franco Gabrielli, per rendere note le conseguenze alluvionali che stanno destando particolare preoccupazione in queste ore. Per le zone della regione maggiormente colpite Amati ha chiesto di attribuire alla comunicazione il valore giuridico più idoneo per poter ottenere dal Governo nazionale tutti gli aiuti eventualmente necessari, in attesa che sia compiuta una puntuale ricognizione dello stato di fatto ed eventualmente richiedere l’emanazione di un provvedimento emergenziale. Sin da ieri la Sala operativa della Protezione civile regionale sta gestendo varie richieste di intervento e sta registrando svariate segnalazioni di danni di varia natura. La Sala operativa della Protezione civile regionale sta monitorando la situazione e sta costantemente gestendo l’emergenza di concerto con le Polizie municipali dei comuni interessati dagli allagamenti, i Vigili del Fuoco e i volontari.
In queste ore sta proseguendo l’attività di verifica con le Prefetture, i comuni, i Vigili del fuoco e le Forze dell’ordine per meglio definire il livello di emergenza che le alluvioni hanno provocato per poter poi formulare le opportune richieste.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright